Diporto

Ancona, continuano gli investimenti nel cantiere di Ferretti Group

Continuano gli investimenti di Ferretti Group nel cantiere di Ancona, in questo caso si tratta di un importante progetto che migliora efficienza energetica e sostenibilità.

L’impianto di trigenerazione permetterà infatti di ridurre fino al 79% i consumi di energia elettrica e termica necessari a climatizzare gli ambienti di produzione, rispondendo così alle esigenze produttive della Super Yacht Yard di Ancona, che si estende su una superficie di oltre 25.000 metri quadri coperti e richiede un costante controllo della temperatura. Ideazione e installazione sono opera di Samso Spa, Energy Service Company (E.S.Co.) attiva in Italia nella progettazione, realizzazione e finanziamento di interventi di efficienza energetica.

Ferretti Group, innovazione green nell’impianto di Ancona

Nel dettaglio, all’interno dell’impianto è presente un cogeneratore alimentato a gas ad alto rendimento, dalla potenza elettrica di 500 kWe e potenza termica 600 kWt, insieme a un assorbitore di 460 kWf per la produzione di acqua gelida per il raffrescamento che sfrutta l’energia termica recuperata dall’impianto stesso.

LEGGI ANCHE: Riflettori puntati su Ferretti Group anche al Miami Yacht Show

Complessivamente questo intervento, una volta a regime, porterà alla riduzione di circa il 79% della richiesta di energia elettrica e del 32% di energia termica, stimando un risparmio annuo di energia primaria del 20%. Nell’area del cantiere, Ferretti Group ha inoltre installato un impianto solare fotovoltaico per la produzione di energia elettrica e per la riconversione degli impianti di illuminazione con lampade LED.

Leggi anche

Nomad Yachts al Monaco Yacht Show 2019

Fabio Iacolare

Marina di Carrara, tutto pronto per l’edizione 2020 del Seatec

Fabio Iacolare

La nautica può cambiare la vita: ecco perché

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.