Località di mare News dal mare

“Il Mare d’Inverno”, domenica al via la pulizia degli arenili nel Lazio

il mare d'inverno

Si svolgerà, anche nel Lazio, domenica 7 marzo, la trentesima edizione della manifestazione nazionale Il Mare d’Inverno, organizzata dall’associazione ambientalista Fare Verde. “L’evento è nato nella nostra regione nel lontano 1992, grazie a una felice intuizione del compianto Paolo Colli, fondatore e primo presidente di Fare Verde” si legge in una nota dell’Associazione ambientalista del Lazio.

Il Mare d’Inverno: le spiagge interessate

Domenica, nell’ambito de Il Mare d’Inverno, nel litorale saranno puliti i seguenti arenili: Civitavecchia (Roma), ore 9.30, piazza degli Eventi; Civitavecchia (Roma) pulizia dei fondali in localita’ “Punta del Pecoraro” e “Pirgo”; Fondi (Lt), ore 9.30, spiaggia di Capratica; Formia (Lt), ore 10, spiaggia di Gianola (dallo stabilimento Tortuga allo stabilimento Fagiano) e spiaggia di Vindicio, lato Pontone; Ladispoli (Roma), ore 9.30, spiaggia Lungomare di Marina di Palo; Ostia Lido (Roma), ore 9.30, Lungomare Duca degli Abruzzi, fronte civico 36; Tarquinia (Vt), ore 9.30, spiaggia in localita’ “Pian di Spille-Spinicci”, strada provinciale Litoranea km 4,500, ingresso agriturismo Podere Giulio; Terracina (Lt), ore 10, spiaggia di Porto Badino.




“Da trenta anni difendiamo gli arenili della nostra regione, l’invasione della plastica e l’erosione costiera sono i mali principali che affliggono il litorale laziale” dichiara Silvano Olmi, presidente di Fare Verde Lazio. “Per il problema rifiuti occorre rivedere gli imballaggi riducendoli alla fonte, incentivare il vuoto a rendere, sostenere l’economia circolare e il riutilizzo dei materiali. Per il problema erosione occorrono interventi seri e risolutivi da concertare tra Regione, Province e Comuni costieri- conclude Olmi- il mare del Lazio non puo’ più attendere”.

LEGGI ANCHE: Nauticinblu: il progetto di Marevivo fa tappa a Civitavecchia

Durante la manifestazione saranno rispettate le norme anti-covid. L’evento ha ricevuto il patrocinio della Commissione Ue-Rappresentanza per l’Italia, del ministero dell’Ambiente, del Comando generale della Guardia Costiera, della Regione Lazio.

Leggi anche

Spiagge, allarme Codacons: in arrivo maxi-aumento

Fabio Iacolare

A Estate Diffusa di San Bartolomeo al Mare l’energia di Paolo Bianco

Fabio Iacolare

La partnership fra APM Terminals e ZPMC Italia genera nuova occupazione

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.