Diporto Nautica

Yachting Awards 2020: assegnati gli Oscar vela cruiser del Regno Unito

YACHTING AWARDS 2020

Il Moody Decksalon 41 è stato nominato Cruising Yacht of the Year 2020 ai British Yachting Awards, gli Oscar dello yachting del Regno Unito. Questo premio speciale viene deciso esclusivamente dalla votazione online dei lettori della rivista britannica Sailing Today with Yachts & Yachting.

Nell’ambita categoria yacht da crociera, Moody è stato l’unico yacht del salone di coperta a battere Grand Soleil 42 LC, Arcona 345, Dufour 530, Elan GT6 e Beneteau Oceanis 40.1.




Decisivo per il voto degli appassionati di vela britannici è stato, oltre al design innovativo, la vista panoramica a 360° nel salone del ponte e l’impareggiabile spazio sui 41 piedi.

Il Product Manager Andreas Unger ha dichiarato: “Questo premio del pubblico viene vinto alla base della scena velica britannica e riflette quindi i desideri e le esigenze attuali dei velisti. Siamo molto lieti di aver colto i nervi del tempo e di aver soddisfatto i requisiti di un yacht moderno delle acque blu”.

Yachting Awards 2020, Contest 55CS trionfa nella categoria Bluewater Cruiser

Nella categoria Bluewater Cruiser of the Year ai British Yachting Awards 2020, invece, trionfa il Contest 55CS di Contest Yachts. Il 17 metri Contest 55CS ha ricevuto un eccezionale plauso da parte della stampa e del pubblico sin dal suo debutto al boot Dusseldorf 2020. Un incrociatore bluewater dalle prestazioni straordinariamente bello e perfettamente rifinito a mano, il Contest 55CS semi-costruito risultato della ormai consolidata collaborazione tra gli specialisti designer, ingegneri e costruttori di Contest Yachts, Judel/Vrolijk & Co architects navali e Wetzels Brown Partners, per gli interni.

Yachting Awards 2020
Contest 55CS riceve il premio Bluewater Cruiser

Con linee straordinarie sia sopra che sotto l’acqua, e la supervisione del Registro dei Lloyd’s e la certificazione strutturale completa per ogni singolo yacht costruito, il Contest 55CS è un vero punto di svolta in questo entusiasmante settore di coppie e famiglia e amici sotto i 60 piedi.

È piena di nuove idee. Controlla il suo stile della sovrastruttura spazzato e dalle labbra. Guarda la moderna forma dello scafo d’alto mare, con la prua galleggiante e le sezioni a prua affusolate che si allargano a poppa in una poppa allargata con sottoscocca. E i foil ottimizzati e il rig alto e facilmente gestibile così ben bilanciati per un grande comfort in mare. Combinato in questo modo, il Contest 55CS punta in alto a bassi angoli di sbandamento, è veloce con vento leggero e tuttavia brilla anche in condizioni più pesanti.




“Non si tratta solo di design – spiegano i suoi costruttori – È anche l’esclusivo metodo di costruzione del Contest: il nostro processo di stampaggio a iniezione sottovuoto a iniezione singola che ora incorpora perfettamente la fibra di carbonio negli elementi strutturali chiave, aumentando la resistenza e la rigidità per il peso mentre apre più spazio per una maggiore sistemazione. Questo porta posti a sedere più profondi e pavimenti ancora più ampi senza la perdita di nessuna delle caratteristiche di sicurezza del mare ben considerate del Contest. Le maniglie abbondano, rendendo sempre sicuro il passaggio attraverso la barca. E i tocchi di lusso includono un bar dedicato”.

LEGGI ANCHE: Wally Yacht, la storia del cantiere visionario nel segno dello stile

Uno stile interno di nuova concezione ora presenta un raggio d’angolo fluente ancora più grande per il lavoro in legno squisitamente rifinito – artigianato di un tipo non praticato da altri che i migliori cantieri  di superyacht. L’illuminazione indiretta è conforme a standard elevati simili e la luce del giorno penetra attraverso portelli superiori e pannelli in vetro senza ostacoli. Ora ci sono anche più finestre dello scafo opzionali in un massimo di quattro stazioni lungo la lunghezza dello yacht.



Leggi anche

Parte il 1° Francavilla Boat Show nel nuovo porticciolo atteso da 30 anni

Davide Gambardella

Sanlorenzo Yacht e CDP, investimenti per 10 mln di euro

Fabio Iacolare

Abruzzo zona rossa: scattano divieti per pesca e nautica da diporto

Davide Gambardella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.