Viaggi e stili di vita

Dialoghi in tempo di peste, un successo le dirette degli attori di teatro

Dialoghi in tempo di peste, un successo le dirette degli attori di teatro che prosegue mercoledì 6 maggio alle ore 18 in diretta Facebook sulle tre pagine Facebook di Racconti in tempo di peste, Compagnia Corrado d’Elia e Teatro Pubblico Ligure con Sergio Maifredi e Corrado d’Elia in dialogo alcuni protagonisti del mondo teatrale.

Dialoghi in tempo di peste nasce come approfondimento di Racconti in tempo di peste, la stagione teatrale on line nata dalla creatività di Maifredi e d’Elia, partita il 9 marzo 2020 con il blocco nazionale delle attività causa emergenza Coronavirus.

Oggi conta oltre 10.500 follower e oltre 285 mila visualizzazioni. Era importante mantenere un collegamento con il pubblico, continuare a offrire rappresentazioni anche on line, ma mentre venivano postati gli interventi di grandi artisti come Maddalena Crippa, Tullio Solenghi, Giuseppe Cederna e Paolo Fresu, nasceva l’esigenza di approfondire l’esperienza per immaginare il futuro del teatro provando a tracciare un percorso con le diverse professionalità che lo rendono vivo.

Come è nato Dialoghi in tempo di peste

Così è nato Dialoghi in tempo di peste, un appuntamento settimanale iniziato lo scorso 24 aprile con ospiti Claudio Collovà, Matteo Negrin, Oliviero Ponte di Pino, Jurij Ferrini e Massimiliano Speziani, e proseguito il 30 aprile con Eugenio Barba, fondatore dell’Odin Teatret in diretta dalla Danimarca con l’attrice Julia Varley, e il critico Andrea Porcheddu.

Dopo l’incontro con Eugenio Barba e Julia Varley, questa volta ad analizzare il presente e il futuro dell’attività italiana in epoca di Coronavirus sono: Micaela Casalboni (Teatro dell’Argine, Bologna), Lucia Franchi (Kilowatt Festival, Sansepolcro, Arezzo), Rita Maffei (CSS Teatro stabile d’innovazione del Friuli Venezia Giulia, Udine), Tommaso Bianco (Kronoteatro, Albenga, Savona), Piero Maccarinelli (regista), Serena Sinigaglia (regista, ATIR Teatri di Ringhiera, Milano), Silvana Zanovello (critico), Roberta Bosetti e Renato Cuocolo (artisti, IRAA Theatre). Un dialogo da seguire in diretta, con la possibilità di interagire attraverso i commenti pubblicati in tempo reale. Dopo la diretta il Dialogo rimarrà a disposizione sulla pagina Facebook.

“Siamo immersi in un momento epocale, un 11 settembre – dicono Maifredi e d’Elia – che si consuma lentamente: il come venirne fuori va trovato insieme. Le capacità, le idee dei teatranti vanno condivise per arrivare alle soluzioni, ribadendo con forza, oggi più che mai, la centralità del palcoscenico e di chi vi sta sopra e accanto“.

Un confronto di opinioni, di modelli di riferimento, di utopie e di necessità, che partirà dalle proposte dei politici, fino ad arrivare alla voce di chi, il teatro lo vive ogni giorno, conoscendone a pieno esigenze e bisogni.

LEGGI ANCHE: Slow Life, a Budapest una mostra collettiva di portata internazionale

Un dialogo necessario, non solo per dare risposte ai lavoratori dello spettacolo in questo momento di incertezza assoluta, ma anche e soprattutto per iniziare a costruire nuove logiche e nuove strade che ribadiscano il fondamentale ruolo dell’Arte e della Cultura nella vita di tutti i giorni, quale strumento di reazione al presente e di costruzione del futuro.

Gli artisti che hanno aderito

Hanno contribuito finora: Giuseppe Cederna, Paolo Graziosi, Maddalena Crippa, Paolo Fresu, Tullio Solenghi, Dario Vergassola, Piergiorgio Odifreddi, , Eugenio Barba e Julia Varley, Angelo Zampieri, Antonio Syxty, Jurij Ferrini, Roberto Citran, Andrea Nicolini, Edoardo Erba, Massimo Wertmüller, Gian Luca Favetto, Maria Amelia Monti, Marco Sciaccaluga, Nino Formicola, Roberto Alinghieri, Federico Moccia, Gianni Quillico, Flavio Albanese, Laura Curino, Elisabetta Pozzi, Gian Carlo Dettori, David Larible, Max Paiella, Renato Sarti, Cesar Brie, Michela Andreozzi, Leonardo Del Colle, Raffaella Boscolo, Michele Sganga, Giovanni Falzone, Mario Incudine, Antonio Vasta, Paolo Andreoli, Faisal Taher, Maria Russo, Irene Cerboncini, Paola Cigna, Federico Sirianni, Anita Vitale, Massimo Greco, Stefano Nosei, Max Manfredi, Gabriella Greison, Luigi Marinelli, Paolo Bosisio, Lauro Magnani, Roberto Alajmo, Massimo Minella, Gian Luca Favetto, Costanza DiQuattro, Oliviero Ponte di Pino, Francesco Malavolta, Laura Canali, Massimiliano Finazzer Flory.

Leggi anche

Msc Crociere ti porta in viaggio nelle location più celebri de “Il Trono di Spade”

Fabio Iacolare

La Città della Pizza Milano: i numeri di un successo straordinario

Fabio Iacolare

Relax, benessere, romanticismo e tanto svago sulla neve al sopraggiungere dell’inverno

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.