Viaggi e stili di vita

Benessere in Villa”: una giornata per la cura di sé

Domenica 8 settembre 2019, a Vigatto (PR), conferenze, workshop, buon cibo e attività per adulti e bambini. LIDAP Onlus tra gli ospiti della manifestazione

Una full immersion di salute e benessere nel grande parco della Villa Meli Lupi a Vigatto(Parma). Domenica 8 settembre 2019, dalle 10 alle 19, l’associazione culturale “Le Monadi”, organizza la settima edizione di “Benessere in Villa”, un momento per entrare in contatto con tante discipline e per prendersi cura di se stessi. L’ingresso è gratuito. 

Ci saranno conferenze divulgative, workshop, lezioni dimostrative e stand con operatori professionisti, a disposizione di tutte le persone che desiderano incontrare e conoscere discipline, metodiche naturali, pratiche per la salute e il benessere: naturopatia, floriterapia, fitoterapia, erboristeria, aromaterapia, reiki, meditazione, sistema aura soma, feng shui, counseling, tarologia, arteterapia, riflessologia plantare, shiatsu, massaggio psicosomatico, massaggio on site, massaggio sonoro armonico con campane tibetane, medicina cinese, scuole di naturopatia, reiki counseling. Oltre alla possibilità di conferenze con ospiti come LIDAP Onlus (Lega Italiana contro i Disturbi d’ansia, d’Agorafobia e da attacchi di Panico) e lezioni dimostrative gratuite delle varie discipline in spazi dedicati, saranno a disposizione dei partecipanti tante attività dedicate ai bambini e alla mobilità sostenibile.

L’evento ideato e organizzato da Lena Tritto e Claudia Politi Persson dell’Associazione culturale Le Monadi ha il patrocinio del Comune di Parma, la collaborazione di Terra Nuova e Parma Salute e Benessere Magazine come media partner. 

Si può imparare a stare bene con gli altri e, cosa ancora più importante, con se stessi? Alle ore 17.00 di domenica 8 settembre se ne parlerà durante l’incontro dal titolo “Felicità in gruppo: l’auto-mutuo-aiuto come strumento di benessere“, che vedrà la partecipazione di Alma Chiavarini e Giuseppe Costa (formatori e facilitatori per LIDAP Onlus sez. di Parma).

Da ormai 28 anni, la Lega Italiana contro i Disturbi d’ansia, d’Agorafobia e da attacchi di Panico utilizza lo strumento del gruppo per trovare risposte a vari disagi. In questo contesto infatti ogni persona riesce a sperimentare il duplice ruolo di “chi aiuta” e di “chi usufruisce dell’aiuto”, di soggetto attivo e passivo, di ascoltatore e di ascoltato. Un’esperienza cui è stato dedicato un intero capitolo all’interno del recente volume “Amori 4.0 – Viaggio nel mondo delle relazioni” edito da Alpes Italia e ideato da Amalia Prunotto (psicologa-psicoterapeuta e consulente LIDAP dal 1997), che verrà presentato durante l’incontro.

Leggi anche

 The Ocean Race Summit, soluzioni innovative per la salute degli oceani

Fabio Iacolare

Castello di Padernello: lezioni serali di cucina contro gli sprechi

Fabio Iacolare

Un mare d’Amare, evento plastic free con Beppe Vessicchio e la sua orchestra

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.