Nautica Sport

Mondiali Junior canottaggio: l’Italia raggiunge quota 8 barche finaliste

MONDIALI JUNIOR ITALIA

Ai Mondiali Junior di Plovdiv (Bulgaria), l’Italia del canottaggio va in finale con altre tre barche che, in aggiunta a quelle già qualificate, portano gli azzurrini a raggiungere quota 8 finaliste (UOMINI: quattro senza, quattro con, otto. DONNE: due senza, quattro senza, quattro con, quattro di coppia e otto).

Oltre alle otto finaliste, al termine della terza giornata di gare iridate, e con tutte le specialità scese in acqua, l’Italjunior può contare ancora su sei armi in semifinale e nessun equipaggio perso per strada.

Mondiali Junior, Italia in finale con recuperi di tre barche

Nelle regate odierne infatti, gli azzurrini vanno in finale dai recuperi con tre imbarcazioni: quattro senza maschile e quattro di coppia femminile vincitori dei rispettivi ripescaggi, otto maschile secondo nel recupero.




Nel quattro senza maschile, Francesco Bardelli, Victor Kushnir, Antonio Distefano e Pietro Gilli si lasciano dietro la Germania per oltre tre secondi, accedendo alla finale con il miglior tempo dei ripescaggi nella loro specialità. Primo posto e miglior crono nei recuperi anche per il quadruplo femminile di Francesca Rubeo, Alice Gnatta, Giulia Bosio e Susanna Pedrola, che infliggono più di sei secondi all’Olanda seconda classificata, acciuffando anch’esse la finale.

Recupero otto maschile: Italia dietro gli USA

Nell’unico recupero dell’otto maschile invece, Luigi Fragomeno, Martino Cappagli, Santo Zaffiro, Stefano Pinsone, Emanuele Meliani, Pietro Olivieri, Alberto Briccola, Nicolò Gabriele Marelli e il timoniere Lorenzo Fanchi, chiudono al secondo posto dietro gli Stati Uniti e superando nella seconda parte di gara la concorrenza dell’Ungheria, permettendo così anche all’ammiraglia azzurrina di entrare in finale.

LEGGI ANCHE: Monfalcone, torna l’International Hannibal Classic per vele d’epoca

Nelle due preliminary race con impegnata l’Italia, secondo posto – in entrambi i casi dietro agli Stati Uniti – per il quattro con femminile di Chiara Benvenuti, Anna Benazzo, Alice Codato, Vittoria Calabrese e la timoniera Serena Mossi, e per l’otto femminile di Benedetta Pahor, Letizia Mitri, Giorgia Borriello, Victoria Gallucci, Chiara Fanciulli, Caterina Monteggia, Serena Mossi, Aurora Spirito e Beatrice Dileo al timone. Domani quarta giornata di gare ai Mondiali Junior, con gli azzurrini impegnati in sei semifinali, a partire dalle ore 10.42 (le 9.42 in Italia).

Leggi anche

Vela, quasi cento gli iscritti al Meeting Internazionale del Mediterraneo

Redazione

Il 15 maggio a Bari la veleggiata per sostenere la lotta ai tumori del seno

Redazione Sport

SalvAmare, i pescatori in prima linea contro la plastica

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.