Diporto

Marina di Carrara, tutto pronto per l’edizione 2020 del Seatec

 Largo all’innovazione e alle giovani imprese per le edizioni 2020 di Seatec, rassegna dedicata a tecnologie, subfornitura e design per imbarcazioni, yacht e navi, e di Compotec, manifestazione dedicata a compositi e tecnologie correlate, in programma a Imm CarraraFiere, a Marina di Carrara (Massa Carrara), dal 5 al 7 febbraio. Quest’anno, spiegano gli organizzatori, si amplia la sezione dedicata alle startup, ideata quattro anni fa da Imm CarraraFiere e sviluppata appositamente per consentire alle aziende emergenti «di trovare un terreno fertile all’interno dei due eventi specializzati». Le giovani aziende esporranno i propri prodotti e servizi all’interno della Startup arena, area espositiva dedicata nella quale potranno sviluppare contatti con visitatori, espositori e con i cantieri navali, protagonisti di questa edizione 2020. Previsto poi un panel di speech dedicato a temi quali l’internazionalizzazione e un elevator pitch finale. «Siamo particolarmente soddisfatti – spiega il presidente di Imm CarraraFiere Fabio Felici – di sostenere anche quest’anno, con due nostre manifestazioni di punta come Seatec e Compotec, il segmento delle startup: con la loro forte propensione all’innovazione di prodotti e processi, l’attenzione ai nuovi sviluppi tecnologici e l’uso di modelli commerciali innovativi rappresentano il futuro dell’economia del nostro Paese». Quest’anno, spiega inoltre Felici, il format espositivo vede l’allargamento «ai principali colossi della cantieristica navale nazionale, leader nel mondo per volumi e qualità di produzione», riuniti «a Seatec nella Shipyards Lounge»: ciò «costituirà per i nostri giovani imprenditori una ulteriore opportunità». Ancora «una speciale visibilità sarà data anche a giovani laureati e laureandi in progettazione e dell’ingegneria nautica: grazie al Seatec Career day, il 7 febbraio, potranno presentarsi ai cantieri in vista di possibili sbocchi professionali».

Leggi anche

Mega yacht extralusso, ecco i modelli da sogno

Davide Gambardella

Yamaha Motor, soluzioni green al Salone Nautico di Venezia

Claudio Soffici

Numarine 32XP, il nuovo yacht  con interni progettati in esclusiva da Hot Lab

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.