Diporto

Benetti vende il primo megayacht battente bandiera cinese

Il 65 metri Custom FB270 sarà il primo megayacht Benetti costruito secondo le linee guida della China Classification Society e del registro inglese Lloyds Registry.

Continua il successo di Benetti nell’area Asia Pacific. Dopo aver recentemente realizzato le vendite di un modello di Mediterraneo 116, di un Fast 125 e di uno yacht custom di 50 metri che si aggiungono al premio vinto da M/Y “Spectre” come “Best Custom-Build Yacht” all’interno della rassegna Asia Boating Awards, FB270 certifica il successo del Cantiere nel mercato asiatico vantando il primato di primo superyacht italiano battente bandiera cinese e in possesso del certificato della China Classification Society.

“Hainan si sta impegnando per diventare un centro turistico internazionale, in conformità con le linee guida e le condizioni generali dello Stato. Lo sviluppo della città come destinazione turistica di primo livello, apre anche una vetrina che fa da palcoscenico all’industria della nautica e alla sua crescente innovazione”, ha dichiarato Fu Buming, Capo dell’Amministrazione portuale presso il dipartimento del commercio della provincia di Hainan.

Peter Mahony, General Manager di Benetti Yachts Asia, ha così commentato: “La vendita di FB270 mostra una vera evoluzione del mercato che si sta adattando ai cambiamenti grazie ad una nuova apertura mentale, all’impegno e ad un’attitudine positiva che si stanno diffondendo rapidamente con un’eco generalizzata. La cooperazione tra la China Classification Society, il Lloyds Register e il Cantiere Benetti è la conferma di questa nuova prospettiva”.

FB270 è uno yacht Custom con scafo in acciaio e sovrastruttura in alluminio e il suo progetto prevede un innovativo layout delle aree living e un appartamento principale di circa 160 mq.

Le linee esterne sono disegnate dal talentuoso Giorgio M. Cassetta, i layout sono del Benetti Basic and Executive Design Department, mentre le linee dello scafo sono opera di Pierluigi Ausonio. Gli interni accostano colori che ricordano le tonalità del mare, delle spiagge e delle terre tropicali e nascono da un progetto di Maria Rosa Remedi dell’Interior Style Department di Benetti, sviluppato sotto la guida del buyers team.

Tra le particolarità che distinguono FB270 dagli altri yacht delle stesse dimensioni ci sono i bagni di servizio su ogni ponte e una grande ricchezza di spazi tecnici e zone dedicate allo stoccaggio. Grande attenzione è stata dedicata alla separazione tra i percorsi dell’equipaggio e la zona ospiti per garantire la massima privacy, il leitmotiv di questa imbarcazione.

FB270 sarà consegnata nella prima metà del 2021.

Fondato nel 1873, Benetti è il più antico cantiere italiano specializzato in yacht di lusso, icona di uno stile italiano senza tempo e di eccellenza nella costruzione. Ogni yacht è unico, costruito intorno al proprio Armatore. Benetti progetta, costruisce e commercializza imbarcazioni in composito da 29 a 45 metri e imbarcazioni in acciaio e alluminio da 45 fino a oltre 100 metri. Benetti impiega personale altamente specializzato dislocato nell’unità produttiva di Livorno e nell’headquarter di Viareggio e può contare su uffici diretti a Fort Lauderdale, Dubai, Hong Kong e Londra. Benetti è parte del Gruppo Azimut|Benetti, il più grande gruppo della nautica di lusso al mondo a capitale privato.

Leggi anche

Il Salone Nautico di Venezia tra convegni design, sicurezza e “green”

Fabio Iacolare

Ice Rib Challenge: Sergio Davì e Suzuki a favore dell’ambiente

Fabio Iacolare

Con MSC Grandiosa in arrivo nuove funzionalità smart Su “MSC for me”

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.