Sport

19ª edizione della “Mistral Cup Internazionale Optimist”

– È arrivata alla 19ª edizione della classica “Mistral Cup Internazionale Optimist”. Due giorni al di là delle più rosee previsioni, visti i bollettini meteo-marini. Regata portata a compimento dai piccoli regatanti provenienti da tutto il nord Italia.

Il Comitato di regata presieduto magistralmente da Giuseppino Tezel, ha sfruttato a pieno i due giorni a disposizione. E pur con un vento leggero che non ha mai superatogli 8/9 nodi, ha portato a termine 5 prove per gli juniores e 4 per i cadetti, con una classifica finale che vede ai primi posti, ben piazzati, gli atleti liguri.

Per gli Juniores, primo Gian Marco Postiglione del circolo velico Arenzano, secondo Edoardo Pastorino del Circolo Nautico Ilva e terzo Filippo Piacentini del Circolo Vela Bellano. Per i piccoli Cadetti al primo posto Nicolas Margaria del Circolo Nautico Ilva, secondo Giancarlo Postiglione del Circolo Vela Arenzano e terzo Ettore Trillo dello Yacht club Italiano di Genova. Una citazione particolare per la squadra di Arenzano che si è aggiudicata lo speciale premio riservato alla migliore squadra di club.

Anche la neonata squadra Optimist del Circolo Nautico Andora ha ben figurato nei confronti di atleti con maggior esperienza.

Leggi anche

Rari Nantes Imperia, nuoto: stagione al via per gli esordienti

Fabio Iacolare

Canottaggio, a San Giorgio di Nogaro i Campionati Italiani di Gran Fondo

Fabio Iacolare

Al Circolo Velico Santa Venere il Trofeo Marina Yacht Tropea

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.