Località di mare

Estate 2020, la Croazia apre le spiagge ai turisti

Estate 2020 in Croazia, il governo apre le spiagge ai Turisti

Estate 2020, la Croazia apre le spiagge ai Turisti: il direttore dell’Istituto di sanità pubblica, Krunoslav Capak, assicura che non ci saranno divieti, ma soltanto precauzioni.

“Io andrò sicuramente al mare. Non vedo l’ora”, ha affermato, in una intervista alla radio pubblica Hrt. “Vigili, bagnini, autorità locali e albergatori dovranno assicurarsi che lettini e teli non siano troppo vicini fra loro, perché il virus sarà ancora presente”, ha sottolineato.

Il provvedimento per la chiusura delle frontiere in Croazia si estende fino al 18 di questo mese. Zagabria chiede l’adozione di un protocollo unico europeo per facilitare la ripresa degli spostamenti fra i paesi.

La Croazia offre moltissime spiagge e isole stupende, alloggi che vanno dagli hotel di lusso ai campeggi, divertimento per i giovani e servizi per le famiglie, soprattutto nelle località più grandi.

La Croazia è una delle mete più amate e più ambite dagli italiani

Le motivazioni sono semplici, vicinanza geografica ed economicità dei servizi. Tuttavia molti sono restii a recarsi in questi splendidi luoghi perché nell’immaginario comune le coste frastagliate di questo Paese sono solo formate da spiagge di sassi e scogli.

In realtà la Croazia offre numerose spiagge di sabbia, o di sabbia e ciottoli, oltre ovviamente ad un mare stupendo. Un luogo dunque adatto anche alle famiglie con bambini. Eccovi alcune delle spiagge più belle di sabbia della Croazia.

L’isola di Rab si trova nel nord Adriatico come parte dell’arcipelago del Quarnero. Lopar è un Paese turistico a 12 km dal centro storico dell’isola.

Circondata da numerose isole e isolotti, tra cui ricordiamo Goli otok, Grgur, Lukovac e Školjić, è conosciuta per via delle bellezze naturali eccezionali e per le pittoresche spiagge sabbiose lungo la costa, molto frastagliata.

La bellezza dei luoghi è dettata anche dalla sua naturalezza e veracità. Qui gli abitanti sono impiegati nei settori turismo, agricoltura, allevamento bestiame e pesca.

Il sole sulle spiagge di Novalja Pag

Le spiagge sono molto ampie, di sabbia e di ghiaia, con il mare limpido. Tra le spiagge più belle ricordiamo Caska, Zrće e Straško.

Zlatni Rat (Corno d’oro in italiano) è una spiaggia di ciottoli che si estende per circa 300 metri su un promontorio vicino a Bol, sulla costa meridionale dell’isola di Brazza. La vera particolarità di questa spiaggia è che la sua forma varia in relazioni ai venti e alle maree. Un autentico paradiso per chi pratica Windsurf, dato il forte vento che la spazza e un’acqua cristallina

L’Isola di Brac

Questa piccola isola offre la possibilità di andare a fare il bagno nelle bellissime spiagge sia rocciose sia di sabbia.

A differenza delle altre isole adriatiche che sembrano come  conficcate nel mare, l’isola di Brac è caratterizzata da una fauna e da una flora molto ricca e dai passaggi delle diverse stagioni, che la rendono molto particolare.
Vela Luka è il comune abitato più grande dell’ isola di Korcula. Si trova sul versante occidentale dell’isola, in un ampio golfo che s’insinua profondamente nell’entroterra, frastagliato e con una moltitudine d’insenature le cui coste calano verso il mare.

LEGGI ANCHE: Salute, Immunologi: aria di mare fa bene, ma ingressi ridotti in spiaggia

Questa località si trova all’estremità sudest dell’isola di Krk. Sabbia bianca e ciottoli formano il litorale lungo circa 2 km. Le spiagge di Baska sono oltre trenta tutte facilmente accessibili a piedi o in barca, la più grande è Vela Plaza.

Omis, i Caraibi della Dalmazia

Omis è una piccola città e porto della Dalmazia centrale, situata tra Spalato e Makarsk. Il fiume Cetina e il suo canyon, le montagne carsiche Dinara, Mosor e Babnjaca, gli antichi uliveti e vigneti, nonché le isole della Dalmazia centrale compongono tutti insieme un paesaggio di una bellezza mozzafiato.

Un paesaggio che fa da cornice alle numerose spiagge di sabbia e ghiaia. Omis con la sua aria pulita, il mare cristallino e la ricca cultura gastronomica, è il luogo ideale per chi vuole trascorrere una vacanza all’insegna della tranquillità.

Makarska è una delle destinazioni preferite dell’adriatico croato

Da piccolo paesino di pescatori a meta ambita dai turisti, il passaggio è stato veloce per questa splendida località che oltre al mare offre molti divertimenti. Situata nella Dalmazia centrale è facilmente raggiungibile dall’Italia per via aerea da Dubrovnik o via mare da Spalat.

Turkovic bay a Mljet è una lunga spiaggia di sabbia nei pressi di Saplunara, sull’isola di Mljet. Mare cristallino e tranquillità per una vacanza all’insegna del relax.

Leggi anche

Museo Civico di Noto, riaprono la Sala Medievale e la Galleria Pirrone

Fabio Iacolare

Santa Margherita di Pula ospiterà la terza manifestazione Ironman 70.3 Triathlon

Fabio Iacolare

Santo Domingo, inaugurato il Museo de las Atarazanas Reales (MAR)

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.