Località di mare

CNA La Spezia interviene in relazione alla proroga delle Concessioni Demaniali

“Non possiamo che condividere la posizione dei colleghi della Confcommercio sul mancato rispetto della legge n.145 del 30 gennaio 2019 -, spiega la referente sindacale Cna La Spezia Giuliana Vatteroni -, che prevedeva inequivocabilmente la proroga delle concessioni demaniali per 15 anni a partire dal 31 dicembre 2018. Eppure, malgrado una Legge dello Stato e ben due circolari della Regione Liguria, che sin dall’inizio ha sostenuto il settore in questa battaglia, a ormai 12 mesi tutto tace o quasi”.

“Dalle notizie che ci arrivano  – prosegue Vatteroni – se vero è che la stragrande maggioranza dei Comuni ha proceduto ad applicare la circolare della Regione che prevedeva canoni  più alti proprio in virtù della nuova durata, solo il Comune di Ameglia sta provvedendo formalmente con i concessionari che ne fanno domanda a siglare la durata fino al 2033. Un atto formale che è importantissimo per le imprese che anche durante il mese appena trascorso hanno subito danni ingentissimi e dovranno necessariamente far ricorso al credito. Un atto indispensabile dato che la certezza è la condizione sine qua non di qualsiasi impresa che intenda realizzare degli investimenti, che andrebbero, peraltro, a vantaggio dell’occupazione e di beni che fanno parte della dotazione attrattiva nel settore turistico. Per questo chiediamo – conclude la referente sindacale di Cna la Spezia – che ci si attenga alla norma e si dia seguito senza indugio ad una volontà politica espressa più volte, anche con atti concreti, dalla Regione”.

Leggi anche

Palermo, per i turisti si allarga il percorso arabo-normanno

Fabio Iacolare

“Levanto readings 2019”, mercoledì 30 ottobre il giornalista Franco Manzitti presenta il suo libro

Fabio Iacolare

Fiera della Candelora, torna l’evento secolare di San Bartolomeo al Mare

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.