Viaggi e stili di vita

Ultima settimana per la mostra Caravaggio Napoli

Ultima settimana per visitare la mostra Caravaggio Napoli al Museo e Real Bosco di Capodimonte che espone 5 tele di Caravaggio e 22 dipinti dei cosiddetti “caravaggeschi”, gli artisti che subirono in maniera rivoluzionaria l’influenza del maestro lombardo, nei diciotto  mesi che egli trascorse a Napoli tra il 1606 e il 1610.

La mostra promossa dal Museo e Real Bosco di Capodimonte e il Pio Monte della Misericordia, con la produzione e organizzazione della casa editrice Electa è stata visitata da oltre 75.000 visitatori in 88 giorni(turisti italiani, stranieri ma anche cittadini) e si avvicina al traguardo degli 80.000 entro domenica 14 luglio.  

giovedì 11 luglio nel cortile di Capodimonte a partire dalle ore 21 si terràuna serata speciale con la proiezione del documentario Caravaggiogirato da Umberto Barbaro e sceneggiato da Roberto Longhi nel 1948. Ad introdurre il film, privo di sonoro,  saranno i curatori della mostra Maria Cristina Terzaghi e Sylvain Bellenger e il critico cinematograficoAlessandro Uccelli
La sceneggiatura sarà letta dal vivo dall’attore Geremia Longobardo negli spazi del cortile del Museo. L’ingresso gratuito è consentito fino ad esaurimento posti.

da giovedì 11 a domenica 14 luglio, nell’ultimo weekend d’apertura, l’orario di apertura della mostra sarà prolungato fino alle ore 22.30 (la biglietteria chiude alle ore 21.30). Per chi accede in Sala Causa dalle 19.30 alle 22.30 il biglietto sarà alla tariffa ridotta di 8 euro. Inoltre presso i bookshop del Museo, il catalogo Caravaggio Napoli, pubblicato da Electa sarà disponibile con il 15% di sconto
Giovedì, venerdì e sabato dalle 19.30 alle 22.30 il biglietto d’ingresso al Museo sarà a 1 euro.
Domenica, ingresso al museo gratuito.

Leggi anche

Lo studio di Valencia: uno spazio architettonico e culturale da vivere

Fabio Iacolare

Tutto prontyo a Napoli per la XV edizione di VitignoItalia

Fabio Iacolare

“Rocco Borella e Jorrit Tornquist, coloristi a confronto”: inaugurata la mostra al PAN di Napoli

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.