Località di mare

Bari, “Conversazioni – La letteratura è di scena” alla Mediateca Regionale Pugliese

La Mediateca Regionale Pugliese ospita, da lunedì 16 a venerdì 20 settembre, la terza edizione di “Conversazioni – La letteratura è di scena”, progetto realizzato dell’Associazione Culturale Felici Molti e finanziato dalla Fondazione Apulia Film Commission e dalla Regione Puglia.

La rassegna nasce con l’obiettivo di proporre le storie più originali della letteratura e del teatro italiano, attraverso gli adattamenti scenici degli autori stessi, di attori e dramaturg. Itinerante per vocazione, nell’agosto 2017 e in quello del 2018 “Conversazioni” si è tenuto in Trentino Alto Adige nel Parco Asburgico di Levico Terme con il patrocinio del Centro interuniversitario per il teatro, il cinema e le arti visive dell’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari, Università degli Studi “Tor Vergata” di Roma.

Nata come una rassegna letteraria, in questa terza edizione alle forme della letteratura, della musica e della drammaturgia si aggiunge quella della cinematografia. In questa edizione interverranno: Enzo MoscatoIaia ForteIrene GianeselliLaura PiazzaAndrea Renzi

La prima giornata, lunedì 16 alle 18, è dedicata a Enzo Moscato e alla sua drammaturgia. La serata inaugurale è previsto un incontro con Moscato sul tema: “Da una Festa a un Compleanno”. A seguire, alle 20, il maestro del teatro italiano contemporaneo (Premio Ubu alla carriera nel 2018) sarà protagonista del reading “Spiritilli”.

Il giorno dopo, martedì 17 alle 17, si terrà la presentazione del saggio “La Poesia che il Mondo non cambia” (Florestano Edizioni, 2019). A seguire, alle 20 l’attrice Iaia Forte leggerà “La Storia di Elsa Morante”.

La terza giornata, mercoledì 18 alle 16, sarà dedicata tutta a Pier Paolo Pasolini. Si comincia con la proiezione d del film “Accattone”, cui seguirà alle 20 il monologo “Un pesciolino” con Irene Gianeselli.

Laura Piazzagiovedì 19 alle 17, presenterà il suo saggio “L’acrobata dello spirito: i quaderni inediti di Orazio Costa” (Titivillus, 2018) e alle 20 sarà in scena con “La Notte di Dino Campana – Concerto di poesia dai Canti Orfici”.

La rassegna si chiude, venerdì 20 alle 16, con la proiezione di “Teatro di guerra” di Mario Martone, con l’attore Andrea Renzi che sarà in scena alle 20 con “La neve del Vesuvio” di Raffaele La Capria.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. Si suggerisce la prenotazione inviando una mail a felicimolti@gmail.com.

Leggi anche

A Grado il Laguna Palace Hotel: benessere e relax vista mare

Fabio Iacolare

GOA BOA festival, oggi il secondo appuntamento con Gazzelle, Eugenio in Via Di Gioia, Fulminacci, Sem

Fabio Iacolare

Cantatavelle Vuje! Il più bel souvenir di Napoli

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.