Località di mare

Maccarese, il sunset party di successo in Italia diventa un festival estivo

Oltre 25 tra Dj ed artisti tra i massimi esponenti del genere , 3 palchi, il roma vinyl village beach edition, un mercato etnico unico, Sessioni di Yoga, un villaggio a misura di bambino,  una master class per dj “solo vinile”, una serie di corsi legati ai mestieri della musica, il cinema open air, il tutto per una giornata incredibile ad ingresso gratuito. L’evento verrà presentato sabato 15 Febbraio 2020 alle 16.00 al Roma Vinyl Village.

A volte la passione può portare veramente lontano…..è quello che avrà sicuramente pensato  Francesco Del Maro, imprenditore del music biz con oltre 25 anni di esperienza ai massimi livelli che, ad un anno dalla nascita di Body Funk,  la  sua creatura dedicata al meglio in vinile e non solo della house, funk e soul music mondiale, e dopo averla portata dovunque in italia e con eventi di successo negli Stati uniti a  Miami, Los Angeles e Las Vegas e prima di una serie di date europee,  torna alla base con la prima edizione del BODY FUNK FESTIVAL in programma il prossimo 7 giugno dalle 8.00 alle 24.00 nella meravigliosa ed unica cornice della RAMBLA NATURAL BEACH di Maccarese (Rm).

Il nucleo del festival sarà la musica: oltre 16 ore con alcuni dei top player del genere, Moplen, Mb Edit, De Gama, Les Inferno, Massimiliano Troiani, Davide Ferrario, Edem & Govan e molti altri che si esibiranno prima e dopo di un headliner eccezionale: l’inglese Dave Lee, meglio conosciuto come JOEY NEGRO, senza ombra di dubbio considerato il più importante dj e produttore al mondo di musica Funk, Soul & House.

L’idea di Body Funk Festival è una giornata di vacanza che ruota intorno alla musica ma che ha altre numerose attività in programma tutte contraddistinte dall’eccellenza (vera e propria ossessione degli organizzatori): Si inizia la mattina dalle 08.00 con i corsi di Yoga con live dj set.  Quindi dalle 10.00, in collaborazione con teatro 23, un villaggio solo per bambini dove per tutto il giorno i piccoli avventori del festival si cimenteranno in una giornata di libera esplorazione delle arti, come solo i bambini sanno fare, condotti da educatori che hanno competenza specifiche nelle singole discipline: musica, pittura, danza e teatro e con una condivisione finale con i genitori.

Nel corso della giornata spazio anche per chi vuole approfondire o fare del djing o della musica la propria professione con la master class di Massimo Berardi dedicata al Djing su vinile o ai corsi professionali dedicati alle più avanzate tecnologie dello spettacolo in tema di audio e luci.

Due le proposte di mercato open air: Body Funk ospiterà la sessione estiva del ROMA VINYL VILLAGE ed un esclusivo mercato etnico.

Da  non dimenticare la proposta  d’eccellenza enogastronomica  e di ospitalità della Rambla: 1 ristorante centrale con l’esclusiva formula al chilo ed alla carta, numerosi punti food e bar, chirinquito in riva al mare, Lettoni, Divani, Lettini tutto contraddistinto dalla filosofia NATURAL BEACH punto di forza e di successo della struttura.

L’ingresso al festival è gratuito con una serie di servizi opzionali a pagamento disponibili, unitamente al programma completo ed a tutte le informazioni, sul sito ufficiale della manifestazione: www.bodyfunk.it

Body Funk Festival Music Line Up:

Joey Negro, Moplen, Mb Edit, De Gama, Les Inferno, Massimiliano Troiani, Stefano Fusco, Alfeo, Dj Adam, Liza Dj, Laura Ross, Mattia Pesce, Nour Melehi, Neki, Fdm. Live Percussion by Everaldo e Andrea. After Show Deep House Dj set by: Davide Ferrario, Edem & Govan, Beautiful Nun

RSVP (posti limitati) presentazione body funk festival @ roma vinyl village  : Info@musicexperience.eu

Sabato 15/02/2020 – ore 16.00

Body Funk è un format di proprietà di Mela Inc. Los Angeles, realizzato in esclusiva per l’Italia da Music Experience Roma S.r.l., in collaborazione con La Rambla Maccarese

Leggi anche

Marina di Varazze da record per la stagione estiva 2019

Fabio Iacolare

Anzio, oggi il Carlo Verdone Day

Fabio Iacolare

Viareggio, tutto pronto per il “Festival del Viaggio”

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.