Nautica Sport

Le Vele d’Epoca a Napoli, dal 30 al 2 luglio la ventesima edizione

le vele d'epoca a napoli

Al via dal 30 giugno al 2 luglio 2023, al Reale Yacht Club Canottieri Savoia, la 20esima edizione de Le Vele d’Epoca a Napoli – Trofeo Ventrella. L’evento, riservato alle barche classiche, si tiene con il patrocinio e la collaborazione dell’Associazione Italiana Vele d’Epoca (AIVE) e della Sezione Velica Marina Militare (SVMM).

Novità del 2023 è la presenza dei meravigliosi scafi Riva, che in parallelo alle regate del golfo di Napoli, sfileranno nelle acque dell’isola di Capri per il primo raduno “I Riva nel golfo di Partenope”.  

Un’edizione storica

La regata è stata presentata questa mattina nei saloni del Circolo Savoia dal presidente Cattaneo della Volta: “Evento che ci riempie di orgoglio. L’edizione 2023 sarà ancora più importante perché aprirà le celebrazioni per i 130 anni del Club, che festeggeremo il prossimo 15 luglio: un traguardo straordinario che testimonia la forza e la resilienza della nostra comunità, la passione e l’impegno di generazioni di soci che hanno contribuito a renderlo grande nel corso degli anni”.




le vele d'epoca a napoli 2




Alla presentazione anche Francesco Ettorre, presidente della Federazione Italiana Vela: “Grande entusiasmo per questa ventesima edizione di una regata storica, che tra l’altro quest’anno arriva a ridosso del 130° anniversario della fondazione del Circolo Savoia. Il golfo di Napoli si conferma grande attrattore di eventi, speriamo di portare presto altre manifestazioni internazionali legate all’attività giovanile”.

Il programma de Le Vele d’Epoca a Napoli

Il 28 e 29 giugno è atteso l’arrivo delle barche, rigorosamente in legno e costruite in data antecedente al 1976. Le regate al via venerdì 30 giugno, subito dopo la cerimonia dell’alzabandiera che avrà luogo alle ore 09:00 sulla terrazza del Circolo Savoia. A seguire, prima regata costiera e l’happy hour al rientro; i partecipanti potranno godere di uno scenario mozzafiato e di un’atmosfera di grande entusiasmo. Le emozioni continueranno sabato e domenica con una regata sulle boe e la regata costiera finale, dopo la parata per eleggere l’equipaggio più elegante e una serata danzante.

Nell’edizione 2023 de “Le Vele d’Epoca a Napoli – Trofeo Ventrella“, sono presenti imbarcazioni di prestigio come Voscià (1959), di Giancarlo Lodigiani, un armatore con oltre quarant’anni di esperienza nella vela e attuale presidente dell’AIVE. Crivizza, del 1966, è stata acquistata e messa in mare dal segretario generale dell’AIVE, Gigi Rolandi, figlio del compianto presidente FIV, Carlo Rolandi. Il Circolo Savoia, come lo scorso anno, sarà presente con Pilgrim, originariamente di proprietà di Pippo Dalla Vecchia ed ereditato dal figlio Emmanuele. E con Finola, varata nel 1930 e di proprietà di Klaus Schuwerk, un architetto tedesco che ha fatto di Napoli la sua casa. La Marina Militare sarà rappresentata da Artica II, Penelope e Calypso. Tra le altre imbarcazioni iscritte troviamo Ojalà II, Barbara, Argyll, Mariska, Fiuit e Manitou.




le vele d'epoca a napoli 3




Spettacolo assicurato anche allo Yacht Club Capri per l’esibizione dei motoscafi Riva. Al via la prima edizione del raduno “I Riva nel golfo di Partenope”, dedicato alle imbarcazioni dello storico cantiere, simbolo del lusso e dello star system anni Sessanta che conservano il loro fascino senza tempo, espressione del grande design nautico italiano del boom economico. Il raduno è organizzato dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia, dallo Yacht Club Capri e dalla Marina Militare, con il patrocinio e la collaborazione della Riva Historical Society e dell’Automotoclub Storico Italiano (ASI). Attese 15 imbarcazioni provenienti da Italia, Germania e Svizzera, che renderanno l’evento ancora più suggestivo e internazionale. I Riva iscritti sono Red, Popi, Luciana IV, Ghita II, T.T. Rhea, Mimi, Gordon, Pau, Vittoria III, Ram, Lava, NN, Arriva, Dolce Vita, Tempest II. Il più antico è Popi, un “mimi bluette” costruito nel 1926. Previste prove di navigazione libera e prove di eleganza.

LEGGI ANCHE: Vele Storiche, i vincitori del Capraia e Arcipelago Sail Rally 2023

A chiudere la manifestazione sarà la cerimonia di premiazione domenica 2 luglio sulla terrazza del Circolo Savoia, dove vele e motoscafi si ritroveranno per darsi l’appuntamento al 2024. La manifestazione si svolge grazie al supporto di Ventrella, che per la prima volta mette in palio una Coppa perpetua, e Porsche, che sostiene gli atleti del Circolo Savoia con attrezzatura tecnica.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Delphia 10, il natante full electric disponibile in tre configurazioni

Claudio Soffici

Allo Yacht Club Parma il corso di Formazione “Le Regole di Regata”

Fabio Iacolare

Nodo Savoia: il nodo d’arresto adatto a qualsiasi cima

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.