Diporto Località di mare

Fiumicino, barca a vela resta incagliata: due in salvo

Fiumicino barca a vela INCAGLIATA

Brutta avventura per due persone a bordo di una barca a vela a Fiumicino. A darne notizia è la Capitaneria di Porto di Roma.

Nella tarda serata di ieri, alle ore 17.30, la sala operativa  ha ricevuto una richiesta di soccorso da parte di 2 persone a bordo di una imbarcazione a vela di 13 metri di lunghezza, partita da Porto Ercole la mattina presto ed incagliatasi nel fondale sabbioso nello specchio d’acqua antistante la località Coccia di Morto, a Fiumicino.




La sala operativa della Capitaneria di Porto di Roma, considerato il basso fondale in cui si trovava l’imbarcazione, ha inviato prontamente il nuovo mezzo navale in dotazione B120 della Guardia Costiera, che sotto il coordinamento della direzione Marittima di Civitavecchia, ha prestato soccorso alle persone a bordo e assistenza durante le delicate operazioni di disincaglio dell’imbarcazione a vela da parte di due rimorchiatori.

LEGGI ANCHE: America’s Cup, dal 17 dicembre le regate di avvicinamento

Lo stesso mezzo nautico ha scortato la barca a vela in difficoltà fino all’imboccatura della foce di Fiumara Grande di Fiumicino. Le due persone sono sbarcate in buono stato di salute.



Leggi anche

La nave a palo Regina Elena, icona delle vecchie vele

Fabio Iacolare

Ambiente, cultura, sport: le tre nuove vie del turismo di Jesolo

Fabio Iacolare

Dal danno alla beffa: pesca vietata in zona rossa ma i negozi restano aperti

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.