Nautica Sport

Giovanni Soldini e Maserati Multi primi alla RORC Transatlantic Race

Soldini RORC Transatlantic

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70 tagliano al primo posto il traguardo della RORC Transatlantic Race 2022 dopo una grandiosa rimonta su PowerPlay e Argo, staccati di 138 miglia.

Il testa a testa, toccando fino a 40 nodi di velocità, in condizioni difficili, con non pochi problemi per le barche in gara. Poi nelle ultime 24 ore il predominio di Maserati Multi 70, con la vittoria della RORC Transatlantic Race 2022.

RORC Transatlantic Race, Soldini: “La differenza la fa la barca”

Alle ore 05:51:41 UTC l’arrivo a Grenada al primo posto, con 3476.5 miglia reali alle spalle e una velocità media di 21,4 nodi. I tempi saranno ratificati dall’organizzazione della regata nelle prossime ore.




“Abbiamo deciso di prenderci il lato W del percorso anche a costo di passare sulla poppa di tutti – aveva scritto Soldini sulla sua pagina dopo esser passato in testa – Ci aspettavamo un giro di vento a destra che poi è arrivato e ci ha trovato pronti e ben posizionati. Ma la vera differenza la sta facendo Maserati Multi 70 che è cresciuta tanto e in queste condizioni ci regala grandi gioie”.

LEGGI ANCHE: Partnership Fiart-Saigon: le barche napoletane alla conquista del Vietnam

La situazione era incerta e difficile, a causa del vento in calo: nonostante i buchi di vento e la navigazione senza un timone, Giovanni Soldini e Maserati Multi 70 riescono nell’impresa: il sorpasso a PowerPlay e Argo, il traguardo, la storia. Un 2022 che inizia nel migliore dei modi per il team Maserati.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

ASD Velagranda, così ci siamo organizzati per l’emergenza

Fabio Iacolare

Cambio bandiera imbarcazione da diporto: come si fa e vantaggi fiscali

Redazione

Genova, Speaker internazionali di grande livello all’Ocean Race Summit

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.