Viaggi e stili di vita

Visitate la Slovenia in modo green tra mare, montagna e buon cibo

Visitate la Slovenia in modo green tra mare, montagna e buon cibo

La Slovenia è uno dei Paesi più rispettosi dell’ambiente al mondo. Il “Good Country Index” la colloca al 4° posto di 154 Paesi in termini di contributo positivo al Pianeta e al clima. Vaste foreste, parchi protetti, abbondanti risorse idriche e acqua potabile di ottima qualità: gli sloveni sono davvero orgogliosi di questo patrimonio naturale e si impegnano attivamente a preservarlo. Affinché il turismo sia sostenibile, però, è necessario che anche i viaggiatori facciano la loro parte.

Il “comportamento ecologico” inizia prima di arrivare a destinazione. Durante la fase di organizzazione e prenotazione, infatti, potete decidere di optare per alloggi sostenibili, senza per questo rinunciare a comfort e atmosfera. Se la vostra meta fosse il Lago di Bled, ad esempio, potreste scegliere Vila Mila, che utilizza energia da fonti rinnovabili e acqua piovana per annaffiare i giardini, segue la strategia Zero Waste e prevede un trasporto via terra ecologico: con la loro auto elettrica possono venirvi a prendere a Lubiana o in una qualsiasi delle stazioni ferroviarie vicine a Bled!

Scegliere un’esperienza Green in Slovenia

Siete affascinati dalla cultura e dalla vivacità delle capitali? Allora dovete proprio pernottare nel centro di Lubiana, a due passi dal celebre Triplo Ponte!

Qui si impegnano per lo sviluppo sostenibile, incoraggiando il rispetto per l’ambiente e il collegamento con le comunità locali. “Ridurre, riutilizzare e riciclare” è uno dei suoi principi fondamentali.

Se cercate, invece, la brezza marina e preferite fare solo pochi chilometri oltre confine, potreste soggiornare in una delle casette che si trovano nell’Istria slovena, su di una piccola collina coperta di vigneti che regala una vista indimenticabile sulla campagna e sul Mediterraneo. Non stupitevi se i proprietari dovessero invitarvi a riciclare, a raccogliere bottiglie per diverse organizzazioni di beneficienza e a provare i prodotti tipici per supportare le piccole aziende locali!

LEGGI ANCHE: Rimini, la Slovenia è Destination Partner ufficiale di UlisseFest 2020

L’unica attrazione ad aver ricevuto (per ora) la certificazione “Slovenia Green Attraction” è la cantina Klet Brda, il maggior produttore ed esportatore di vini sloveni.

La cantina riunisce 400 famiglie di viticoltori che da oltre mezzo secolo scrivono insieme la storia del successo della produzione vinicola nella regione del Collio Sloveno – Goriška Brda.

Qui le parole d’ordine sono rispetto della natura: poiché la natura è il più prezioso alleato, l’azienda coltiva i vigneti secondo i principi della produzione integrata. Il lavoro si svolge perlopiù a mano, con molta attenzione e altrettanto rispetto dei cicli naturali e delle loro leggi. Mantenere l’ambiente pulito e sano è un compito di primaria importanza.

L’offerta di esperienze green è, tuttavia, ampia in Slovenia, e molte di queste sono organizzate da agenzie turistiche certificate.

 

Leggi anche

JVCKENWOOD Italia partecipa a Sintonie High-End

Fabio Iacolare

E’ tempo di consigli smart e social dal cielo

Fabio Iacolare

Arte: per Nathalie Serero le donne devono sentirsi tutte Regine

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.