Diporto Nautica

Perini Navi, in pressing anche Ferretti Group e Sanlorenzo

perini navi ferretti sanlorenzo

Anche Ferretti Group e Sanlorenzo in giornata hanno comunicato di aver presentato al Curatore del Fallimento presso il Tribunale di Lucca una proposta irrevocabile per l’acquisto dell’intero complesso aziendale di Perini Navi, dichiarata fallita dal Tribunale di Lucca a gennaio 2021. Lo si legge in una nota, inviata agli organi di stampa dopo la notizia di un’altra proposta irrevocabile per l’acquisto di PERINI NAVI da parte di The Italian Sea Group, che ha offerto 47 milioni di euro.

La proposta di Ferretti Group e Sanlorenzo per Perini Navi

La proposta, formulata tramite la joint venture paritetica Restart, ha per oggetto i cantieri di Viareggio e La Spezia, i marchi ed i brevetti, la partecipazione in PERINI NAVI Usa Inc., un terreno a Pisa, una commessa in corso di costruzione, oltre a rapporti giuridici in essere con dipendenti e terzi.




L’offerta irrevocabile, si legge nella nota, “include un piano industriale volto alla ripartenza produttiva e al rilancio dell’azienda, del marchio e, soprattutto, a garantire crescita e continuità occupazionale per i lavoratori dei due cantieri e rafforzare i rapporti con il territorio”.

LEGGI ANCHE: Navigo lancia il piano strategico 2021-2023 per la nautica

Ferretti Group e Sanlorenzo, leader mondiali ed espressione della migliore nautica italiana, “hanno straordinarie capacità e know-how industriali e si impegnano ad investire risorse finanziarie ingenti per realizzare un piano di forte creazione di valore e di rilancio di lungo periodo che possa permettere a PERINI NAVI di tornare a essere un’impresa dinamica e globale, simbolo della nautica italiana nel mondo”.

Nel luglio scorso, Ferretti Group e Sanlorenzo giudicarono la base d’asta per rilevare Perini Navi “troppo elevata e non giustificata dal valore reale degli asset”. La cifra di partenza era stata fissata dal curatore fallimentare a 62,5 milioni di euro. Le due compagnie avevano perciò costituito una NewCo in joint venture paritetica, di nome Restart, con l’obiettivo di entrare in Perini Navi. Oggi un altro colpo di scena in questo tiro alla corda che dura da tempo.

Leggi anche

Venduti 128 superyacht in tutto il mondo nel 2022: +78% rispetto a 2021

Claudio Soffici

Pesca in inverno, il periodo delle grandi catture in mare

Fabio Iacolare

Il nuovo M49 Hylas power cruiser è stato consegnato al suo armatore

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.