Nautica News dal mare

A sail for the blue, in vela dalla Florida a Genova in cerca di microplastiche

a sail for the blue

Con un percorso partito da Cape Canaveral, in Florida, fino a Genova, e dalla durata complessiva di oltre cinque settimane, si è concluso il viaggio di Jancris, un ketch di 16 metri guidato da Alfredo Giacon fino alla tappa finale al Porto Antico. Il risultato finale di A sail for the blue, che ha previsto una serie di campionamenti delle acque e degli invertebrati per verificarne la presenza di microplastiche è certamente insolito: contrariamente a quanto si possa pensare solitamente, infatti, non si è riusciti a pescare nemmeno un pesce.




A sail for the blue, dati che fanno riflettere

4.000 miglia di navigazione che non hanno portato agli esiti sperati: “Per la prima volta, dopo 120 mila miglia certificate di navigazione nell’oceano”, ha raccontato Giacon. “Non siamo riusciti a pescare un pesce. Mi sono confrontato con altri navigatori incontrati alle Azzorre e anche a loro e’ successa la stessa cosa. Questo è un dato che deve far riflettere perche’ dopo aver prosciugato tutte le risorse di questo pianeta adesso stiamo prosciugando anche quelle degli oceani”.

Si rimane in attesa dei risultati scientifici del progetto A sail for the blue – a research for the ocean and microplastics, al quale ha preso parte anche un ricercatore del dipartimento di Ingegneria Ambientale ICEA dell’Università di Padova, che si è servito delle strumentazioni fornite dall’Università di Genova.

LEGGI ANCHE: Mare sicuro, ecco i droni-bagnino per il controllo di coste e fondali

“Abbiamo appena scaricato i contenitori con i materiali raccolti in navigazione”, ha concluso Giacon. “E saranno necessarie alcune settimane per essere analizzati”. Ma la scelta di Genova, in particolare del Porto Antico, come tappa finale del progetto assume anche un forte significato simbolico. “Questo è frutto di una scelta precisa, condivisa con Alfredo Giacon”, ha sottolineato il presidente Mauro Ferrando, “che premia l’impegno della società per il risparmio energetico e la sostenibilità ambientale. Lavoriamo per diventare il luogo ideale per le buone pratiche e la sperimentazione delle nuove tecnologie in questo settore”.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Perini Navi: Sanlorenzo-Ferretti partecipano all’asta

Redazione

Tecnomar for Lamborghini 63, venduto un altro motoryacht

Claudio Soffici

Lombardia zona arancione: pesca consentita in Comune di residenza

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.