Località di mare News dal mare

Processo Ilva: Marina Militare mette a disposizione aula della Mariscuola

processo ilva mariscuola

La Marina militare rende disponibile l’aula magna della Scuola Sottufficiali di Taranto (Mariscuola Taranto) a favore del Tribunale della città ionica per la celebrazione delle udienze previste nell’ambito del Processo ILVA – ambiente svenduto.

Per poter accogliere i partecipanti alle udienze nel rispetto delle restrizioni imposte dalla attuale situazione sanitaria legata al “COVID-19”, le vie di accesso e l’aula magna della Mariscuola sono state opportunamente organizzate e delimitate in modo da garantire la prosecuzione delle attività d’istituto per il personale che frequenta ed opera all’interno di Mariscuola.

Processo Ilva, Mariscuola disponibile: “Pronti a supportare le istituzioni”

La requisitoria della pubblica accusa dinanzi alla Corte d’Assise di Taranto, nell’ambito del processo denominato “Ambiente svenduto”, è iniziata oggi tra le proteste. La necessaria cornice di sicurezza alla Mariscuola, necessaria per lo svolgimento del processo Ilva, sarà assicurata dalle forze dell’ordine in cooperazione con il personale della Marina.

La Marina Militare, con i suoi uomini, mezzi e infrastrutture inscindibilmente legata al territorio ionico in particolare alla città di Taranto, nell’ottica di una collaborazione inter istituzionale sempre improntata alla collaborazione, è sempre pronta a supportare tutte le istituzioni nel perseguimento dei loro compiti al fine di ottimizzare l’impiego delle risorse pubbliche nel comune interesse del Paese.

Approfondimenti:

Il comprensorio di Mariscuola Taranto si estende su un’area di 32 ettari, dove insistono 41 edifici, 80.000 mq. di aree verdi, 240.000 mq. tra viali, i piazzali e altre aree disponibili. Oltre 57.000 mq. sono occupati dagli edifici per le sistemazioni didattiche, con 66 aule, 34 laboratori attrezzati e un’Aula Magna da 534 posti.




A Mariscuola possono essere alloggiati e vettovagliati fino a 2.500 allievi e mediamente, da ottobre a giugno, ospita circa 500 allievi, con picchi fino a 950 unità, quando sono presenti in Istituto i Volontari in Ferma prefissata annuale (VFP 1).

L’attività formativa della Scuola assolve la funzione relativa all’educazione, intesa a sviluppare le qualità etiche e militari, a far acquisire conoscenze marinaresche e a migliorare le attitudini fisiche; nonché quella relativa all’istruzione, intesa a completare le conoscenze specialistiche, l’educazione civica e la cultura del personale frequentatore (Marescialli, Sergenti, volontari in ferma prefissata annuale e quadriennale), assicurando, in particolare, per il Ruolo Marescialli, una formazione di livello universitario.

Mariscuola Taranto dipende dal Comando delle Scuole della Marina (Maricomscuole) con sede ad Ancona).

Leggi anche

Yacht a fuoco a Ponza: gli occupanti si gettano in mare, nessun ferito

Redazione

Fiera della Candelora, torna l’evento secolare di San Bartolomeo al Mare

Fabio Iacolare

Diano Marina, tutto pronto per il Wind Festival 2019

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.