Località di mare

Cagliari, ecco il nuovo volto della Spiaggia del Poetto

Cagliari, ecco il nuovo volto della Spiaggia del Poetto

Senza la presenza umana continua, estate e inverno, ormai a tutte le ore da anni, ‘rinasce’ la spiaggia del Poetto, a Cagliari, diventata off-limits dal 9 marzo scorso con le restrizioni imposte dal governo per contenere l’epidemia di Covid-19.

Lo rivelano i rilievi effettuati negli ultimi due giorni dal team di MedCoastLab, il laboratorio specializzato istituito l’anno scorso e di cui fanno parte il gruppo di ricerca guidato da Sandro Demuro, docente di Geomorfologia costiera del dipartimento di Scienze chimiche e geologiche dell’università di Cagliari, i Battellieri Cagliari e ‘Sardegna Progetta’, per studiare l’erosione dei litorali.

“Il Poetto mostra quanto la sua natura sia potente e resiliente”, riferisce Demuro, che ha pubblicato sulla sua pagina Facebook le foto della spiaggia scattate durante i sopralluoghi.

“Le biomasse lasciate da dicembre 2019 hanno triplicato temporaneamente la spiaggia alla prima fermata.

Hanno protetto la spiaggia e le infrastrutture nel periodo critico invernale. La mancanza, triste e forzata, di pressione antropica in queste ultime settimane ha permesso anche una copiosa sedimentazione di conchiglie: normalmente non durano neanche un giorno.

“Nell’emergenza di questi drammatici giorni un segnale positivo e incoraggiante di resilienza formidabile”, commenta il docente. “Sta a noi sintonizzarci sulla frequenza di quel segnale e imparare la lezione”.

Leggi anche

Tethys fimbria immortalato davanti alla costa di Riccione – VIDEO

Davide Gambardella

Jesolo, arriva l’ordinanza: “La stagione estiva può avere inizio”

Fabio Iacolare

Il “Festival internazionale ai parchi di Nervi” vince il Premio Festivalmare

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.