News dal mare

Marina di Ravenna, tutto pronto per Campionato Italiano Assoluto di Match Race

 Marina di Ravenna il Campionato Italiano Assoluto di Match Race. Organizzato dal Circolo Velico Ravennate, che per l’occasione metterà a disposizione i suoi otto TOM 28, l’evento impegnerà fino a domenica dodici tra i più talentuosi specialisti dell’uno contro uno in chiave velica, numero massimo previsto per un appuntamento di tale caratura.

A essere premiato con il titolo di campione italiano sarà non solo il vincitore assoluto, ma anche il migliore del raggruppamento Under 23 dato che per la prima volta nella storia della manifestazione alla stessa viene attribuita la doppia valenza di campionato giovanile ed overall.

Come anticipato, a comporre la entry list saranno i migliori talenti italiani, a partire dal già campione iridato giovanile Ettore Botticini, portacolori del team rappresentate il Circolo Nautico e della Vela Argentario, e da Jacopo Pasini che con i suoi sette titoli italiani è uno dei massimi interpreti della specialità. Pasini, portacolori del Circolo Velico Ravennate, regaterà con il fratello Federico, Manuel Pasotti e Carlo Mazzini.

Di livello assoluto anche il team tecnico che gestirà la manifestazione: a coordinare il lavoro degli ufficiali di regata sarà infatti il Principal Race Officer Fabio Barrasso, mentre a guidare gli Umpire sarà Luigi Bertini, considerato tra i migliori arbitri a livello internazionale.

“Siamo felici di poter organizzare questo evento e siamo ancor più felici di vedere una così forte adesione – ha commentato il consigliere del Circolo Velico Ravennate, Jacopo Pasini – insieme alla Federazione Italiana Vela abbiamo puntato molto su questa attività con un percorso di avvicinamento strutturato e pianificato, questa entry list è il risultato di quanto fatto”.

Leggi anche

Trapani, schiuso il nido sulla spiagga di Selinunte: 82 tartarughine raggiungono il mare

Fabio Iacolare

Capodoglio spiaggiato in Sicilia, Greenpeace: “nel suo stomaco 22 kg di plastica”

Fabio Iacolare

INGV, individuato nel Mar Tirreno un complesso vulcanico finora sconosciuto

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.