Nautica Sport

Vela Cup, anche le vele d’epoca alla tappa conclusiva in Sardegna

vela cup

Dopo le tappe di Chiavari e Brindisi a maggio-giugno e quella del 23 e 24 luglio che si terrà a Venezia, farà quarta tappa della TAG Heuer Vela Cup 2022 farà sosta in Sardegna, a Cala dei Sardi in provincia di Olbia, il 27 e il 28 agosto. Si tratta di un modo per chiudere la stagione estiva con un evento sportivo non competitivo, nel pieno rispetto della normativa Nipam (Norme per prevenire gli abbordi in mare), dove non si applicano le regole “di regata”, ma solo quelle della navigazione.




Ultima tappa della Vela Cup aperta a tutti: come si vince

L’iscrizione all’evento è aperta a tutte le classi, comprese derive e catamarani, che siano di proprietà o a noleggio, e alle vele d’epoca, classiche e tradizionali di ogni tipo, senza alcun limite di età. Le barche che si iscriveranno alla regata, organizzata dal Giornale della Vela, Yacht Club Cala dei Sardi, NSS Yachting, NSS Charter e Marina Cala dei Sardi, potranno beneficiare dell’ormeggio gratuito.

L’intera flotta sarà poi suddivisa in classi omogenee in basa alla lunghezza: si potrà decidere di gareggiare nella categoria Crociera, se muniti di sola randa e fiocco, oppure in quella Regata, per le barche dotate di spinnaker, gennaker, Code 0, eccetera. Per la partecipazione non sarà necessario alcun certificato di stazza, tessera, certificato o iscrizione ad alcun circolo. La vittoria verrà assegnata a chi taglierà il traguardo per primo e non solo: con questa formula, verrà stilata anche una classifica con i tempi compensati, che andrà a premiare la performance migliore.

LEGGI ANCHE: Campionato Italiano Team Race – Meteor, titolo difeso da La Spezia

Il percorso prevede una partenza da Porto Rotondo, uscita dal Golfo di Cugnana, rotta verso le isole dei Soffi, circumnavigazione di Mortorio e arrivo a Cala dei Sardi. La lunghezza si aggira intorno alle 10-12 miglia, con una durata stimata di 3 o 4 ore di navigazione in uno degli arcipelaghi più iconici e belli del mondo. Nel pomeriggio di sabato 27 agosto, dopo la veleggiata, sono previsti eventi aggiuntivi con giochi da spiaggia con musica, buon cibo e cocktail a volontà. La sera si svolgerà la grande festa della premiazione nel prato sul mare di Cala dei Sardi.




Ogni imbarcazione iscritta alla Vela Cup riceverà una Gift Bag contenente una dry-bag da 2 litri di Plastimo, T-shirt dell’evento, un Kit cappellino-portachiavi-post it di Vetus, Occhiali da sole di Seably, cappellino iconico di TAG Heuer, Buff copricollo e una bag di Garmin oltre ad alcuni gadget offerti da Veneziani e da altri partner di tappa.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Pedote e lo sprint finale: “Non siamo a terra a giocare a ping-pong”

Redazione Sport

Northern Light Sailing Team chiude la stagione con il botto: vittoria overall alla Trieste San Giovanni in Pelago

Fabio Iacolare

Regata Palermo-Montecarlo 2021, vicino il record d’iscritti

Redazione Sport

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.