Località di mare

Marina di Pisa, 266 partecipanti all’edizione 2020 del Tuffo di Befana

 In 266 stamani a Marina di Pisa per l’edizione 2020 del Tuffo di Befana: questo il numero esatto degli iscritti che hanno fatto registrare il record di partecipazione a questa iniziativa di solidarietà che sensibilizza l’opinione pubblica verso la donazione di sangue. E prima del tuffo, intorno a mezzogiorno, è arrivata anche la Befana, direttamente dal mare e a bordo di una moto d’acqua. La manifestazione, promossa da Avis Pisa e Amici del mare di Livorno in collaborazione con la Croce Rossa, Pubblica assistenza e altri soggetti del mondo del volontariato, si è svolta nel tratto di mare davanti a piazza Sardegna. Dopo il tuffo, cioccolata calda a tutti per ristorarsi. E dolci per i più piccoli. Il partecipante più giovane è stato un coraggioso bimbo livornese di 6 anni. Da Livorno anche la persona più anziana: una donna di 81 anni che si è tuffata nel mare di inverno. Pisano il gruppo più numeroso, i Maggini Road runners, così si chiamano.

Leggi anche

Nasce Casa Amalfi, progetto social per gli amalfitani che restano a casa

Fabio Iacolare

Trapani, il Gran Galà dell’Opera Lirica Italiana unisce il Mediterraneo

Fabio Iacolare

America Centrale e Repubblica Dominicana investono nel campo del turismo digitale

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.