Viaggi e stili di vita

La Norwegian Bliss torna in Alaska! E non sarà da sola

La Norwegian Bliss, al termine della stagione caraibica, raggiunge la nave sorella Norwegian Joy a Seattle per trascorrere l’estate in Alaska. Quando si parla di crociere la maggior parte delle persone pensa alle palme, spiagge di sabbia bianca e acque turchesi dei Caraibi, tuttavia, il mondo delle crociere è molto più grande e ha molto altro da offrire.

Che ne dite dell’Alaska? È una destinazione che offre panorami mozzafiato con montagne innevate, vegetazione lussureggiante, maestosi ghiacciai, natura incontaminata e l’incredibile fauna selvatica, un’esperienza indimenticabile. Gli amanti dei paesaggi nordici ameranno infatti questa proposta di crociera decisamente suggestiva a bordo della Norwegian Bliss, in partenza da Seattle, alla scoperta delle lande desolate di Juneau, oltre a Skagway, Ketchikan, fino a raggiungere Victoria, nella Columbia Britannica. La Norwegian Bliss, la terza nave di classe Breakaway Plus della compagnia è la prima nave da crociera specificamente progettata per offrire la migliore esperienza di navigazione nei territori dell’Alaska, area in cui NCL naviga dal 1994.

Meta ideale per chi è in cerca di adrenalina, l’Alaska ha molte attività da offrire, ma tutte sono disponibili comodamente durante una crociera con NCL: che ne dite di un tour in kayak per avere una prospettiva diversa sulla fauna locale lungo la costa oppure una corsa in slitta trainata da cani nelle lande desolate del nord del pianeta? “La Norwegian Bliss non smette mai di superare le nostre aspettative e di conquistare gli ospiti con il suo design straordinario e i servizi innovativi”, ha dichiarato Kevin Bubolz, Managing Director Europe di Norwegian Cruise Line.

La Norwegian Bliss farà ritorno nell’East Coast a novembre 2019 per le crociere invernali ai Southern Caraibi con partenza da New York, che dureranno fino all’inizio del 2020. Anche la Norwegian Joy naviga in Alaska, con una crociera di 7 giorni da Seattle. Sono poche le regioni affascinanti come il nord-ovest del Pacifico e questo itinerario è perfetto per scoprirlo!

Questa è tra l’altro la prima volta in Alaska per la Norwegian Joy, la quale è stata oggetto di un piano di ristrutturazione per renderla adeguata per la navigazione nel “mondo occidentale”, dal momento che era stata costruita in origine per soddisfare le esigenze del mercato cinese.

Per prenotare una crociera Norwegian Cruise Line, contattare un agente di viaggio, chiamare il numero 010 897 65 19 o visitare il sito Norwegian Cruise Line. A proposito di Norwegian Cruise Line Da 52 anni Norwegian Cruise Line è un innovatore radicale del segmento crocieristico: la sua è una storia di superamento dei canoni e dei limiti connessi alla tradizionale vacanza in crociera. In particolare, Norwegian ha rivoluzionato il mondo delle crociere offrendo agli ospiti la libertà e la flessibilità di creare la loro vacanza ideale seguendo i propri ritmi, senza orari prestabiliti per cenare e dress code formali a cui sottostare.

Oggi, la sua flotta composta da 16 moderne navi raggiunge quasi 300 destinazioni tra le più ambite del mondo, tra cui Great Stirrup Cay, l’isola privata della compagnia alle Bahamas e la destinazione in stile resort Harvest Caye, in Belize. Norwegian Cruise Line non offre solo un servizio clienti attento e disponibile sia a terra che a bordo, ma anche un’ampia scelta di opzioni di intrattenimento e ristorazione pluripremiate, nonché una vasta gamma di sistemazioni in tutta la flotta, tra cui cabine per viaggiatori singoli, mini-suite, suite spa e The Haven di Norwegian®, il concetto di nave all’interno di una nave.

Leggi anche

Vieste e Pizzomunno tra storia e leggenda

Fabio Iacolare

Pasqua 2019, sold out per la Campania

Fabio Iacolare

Sul lago di Como l’“Hilton Effect”: l’impatto dell’hotel su territorio e persone

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.