Località di mare Nautica

Cna La Spezia, distribuzione delle mascherine chirurgiche donate da Regione Liguria 

Cna La Spezia, distribuzione delle mascherine chirurgiche donate da Regione Liguria 
Cna La Spezia informa i propri associati della disponibilità di una fornitura di 5.000 mascherine chirurgiche fornite dalla Regione Liguria alla Confederazione e destinate alle imprese che ne hanno necessità per motivi di lavoro.

“Visto il delicato e difficilissimo momento per tutti -, spiega la coordinatrice provinciale Cna La Spezia Giuliana Vatteroni -, soprattutto per chi, come medici, infermieri e personale socio sanitario, è costretto a stare in prima linea a distanza ravvicinata al contagio, come Cna abbiamo deciso di centellinare la distribuzione delle mascherine dando la priorità alle imprese che in questo momento permangono in attività e ne hanno dunque un’effettiva necessità”.

Cna La Spezia, mascherine chirurgiche: evitiamo di penalizzare chi ne ha bisogno

“Cerchiamo di evitare una corsa alla mascherina che potrebbe penalizzare chi davvero ne ha bisogno in questo momento, anche perchè stiamo attendendo settimanalmente altre forniture dalla Regione e ciò consentirà di poter dotare anche le aziende che gradualmente riapriranno”, prosegue Vatteroni.



“Preghiamo le imprese di fare richiesta solo ed esclusivamente se in questo momento stanno effettivamente lavorando e di chiedere quindi il numero esatto di mascherine occorrenti e di non pensare a scorte future”.

Mascherine, via libera ad aziende inattive

Le imprese al momento non in attività possono comunque avanzare richiesta perché “non verranno escluse, ma solo poste in attesa delle future dotazioni”, viene chiarito. “Precisiamo – aggiunge Vatteroni – che le mascherine andranno utilizzate esclusivamente per il lavoro in azienda e non per esigenze famigliari: al momento del ritiro verrà, dunque, chiesto di sottoscrivere una dichiarazione di presa in carico del materiale con autodichiarazione per l’uso a cui sono destinate”. “Ci sembra infatti eticamente corretto fornire poi il resoconto di quanto fatto alla Regione che ci ha dotato delle mascherine, visto che sono state utilizzate risorse pubbliche” conclude la coordinatrice provinciale di Cna La Spezia Giuliana Vatteroni.




Le mascherine sono quelle chirurgiche e sono gratuite. Verranno consegnate presso le nostre sedi alla Spezia e a Sarzana solo mattino dalle 8.00 alle 12.30 solo a seguito di prenotazione.
E’ possibile inviare la richiesta con nome impresa, numero di soci e/o dipendenti attualmente al lavoro, e con il nominativo della persona che verrà a ritirarle e numero di mascherine richieste. La richiesta va fatta tramite mail a giuliana.vatteroni@sp.cna.it o tramite messaggio whatsApp al numero 333.5488079 (solo messaggi).

Vi verrà fornita indicazione dell’orario e del luogo del ritiro affinché, per ragioni di sicurezza, le persone siano scaglionate a distanza di 15 minuti una dall’altra e si evitino così  contatti inutili.

Leggi anche

Pozzuoli: stop a lungomare, lago d’Averno e parchi fino al 30 novembre

Fabio Iacolare

Livorno e Marina Militare, prima tappa del circuito di vele d’epoca 2022

Redazione

Sblocco dei dragaggi nei porti, Federagenti: “Ormai ci siamo”

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.