Nautica Sport

Tokyo 2021: Acqua Fonteviva fornitore ufficiale della Federazione Italiana Vela

acqua fonteviva federazione italiana vela

Acqua Fonteviva accompagnerà la Squadra Nazionale FIV nel percorso che la porterà alle Olimpiadi di Tokyo 2021 e sarà fornitore ufficiale della Federazione Italiana Vela.

Tokyo 2021, l’accordo tra FIV Acqua Fonteviva

L’accordo è stato siglato a Genova dal Presidente FIV, Francesco Ettorre, e il Presidente di EVAM Spa, Lorenzo Porzano: oltre alla fornitura di acqua ad atleti e tecnici per la propria attività, FIV e l’azienda toscana saranno impegnate nella promozione di valori condivisi quali la difesa dell’ambiente, la salvaguardia del territorio e la tutela delle persone. Inoltre, saranno previste agevolazioni per i Circoli che vorranno dissetarsi con la prestigiosa acqua delle Alpi Apuane.




Lorenzo Porzano, Presidente di EVAM Spa, ha dichiarato: “Siamo molto onorati di entrare a far parte della grande famiglia della Federazione Italiana Vela che condivide con noi la tutela dell’acqua e il rispetto dell’ambiente. La strada per Tokyo è ancora lunga, ma sin da ora faccio il mio in bocca al lupo alla Squadra…Fonteviva tiferà per i velisti impegnati a Tokyo. Fonteviva: l’acqua dei campioni!”

Francesco Ettorre, presidente della Federazione Italiana Vela, ringrazia il nuovo sponsor: “In un momento delicato come quello attuale, poter contare su nuovi sponsor che portano entusiasmo e voglia di crescere è fondamentale. Con il presidente EVAM Lorenzo Porzano è stato praticamente immediato trovare punti in comune per far nascere questa sinergia che ci permetterà di camminare insieme fino alle Olimpiadi di Tokyo 2021. Il rispetto per l’ambiente e la tutela di uno dei beni più preziosi per l’umanità, l’acqua, sono principi per i quali la Vela ha sempre dimostrato una spiccata sensibilità.”

Acqua Fonteviva, la storia del brand

La storia inizia nel 1973 quando il Comune di Massa, per la valorizzazione e commercializzazione delle proprie acque minerali costituisce E.V.A.M. Spa, acronimo di “Ente Valorizzazione Acque Minerali”.




La sede operativa è stabilita a Canevara, ai piedi delle Alpi Apuane di Massa e nel 1980 viene ultimata la costruzione dell’attuale stabilimento. Due anni dopo, nel 1982, giunge anche l’autorizzazione ministeriale e inizia l’attività di estrazione e imbottigliamento dalle sorgenti.

LEGGI ANCHE: Trapani ospiterà gli allenamenti invernali della Federazione Italiana Vela

Le sorgenti di E.V.A.M. Spa, nascono in un territorio incontaminato, di circa 300 ettari, del Monte Belvedere, in provincia di Massa Carrara, nel comprensorio delle Alpi Apuane. Nel corso degli anni, la società è cresciuta gradualmente e ha saputo valorizzare al meglio il brand Fonteviva, che ormai nel territorio Apuo-Versiliese e non solo, tutti conoscono. E.V.A.M. Spa è partecipata per poco meno del 98% dal Comune di Massa e come disposto nel suo atto costitutivo il suo proposito è valorizzare le acque comunali garantendo e mantenendo identità territoriale e i benefici che questo comporta al bene comune.

Leggi anche

Manager del turismo nautico, in partenza tre corsi della Fondazione Isyl

Fabio Iacolare

Inizia il Trofeo Porti Imperiali del Circolo Velico Fiumicino

Claudio Soffici

Con il nuovo 14 metri Munstago nascono i practical yacht

Claudio Soffici

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.