Località di mare

Cagliari, canne sulla spiaggia del Poetto: si va verso il ripristino

Si è tenuta la conferenza di servizi convocata per definire le iniziative da attuare per il ripristino della piena fruibilità della spiaggia del Poetto interessata, come noto, dal deposito nell’arenile di un cospicuo numero di canne trascinate dalle mareggiate degli scorsi mesi.

Alla conferenza erano presenti oltre ai tecnici dell’igiene del suolo, i delegati per la Città Metropolitana, l’ARPAS e la Direzione Generale del Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale.

L’amministrazione Comunale, all’esito del proficuo confronto e sulla base della nota pervenuta dall’Assessorato Regionale alla tutela dell’ambiente, ha evidenziato come l’iter funzionale ad un eventuale reimpiego del materiale si riveli troppo lungo rispetto all’esigenza di sgomberare le canne dall’arenile anche per questioni di sicurezza.

Verranno così immediatamente avviate le procedure per l’asportazione delle canne e per il loro avvio a compostaggio.

Le attività saranno dirette da tecnici specializzati dell’Ente che cureranno il rispetto dei più elevati standard di salvaguardia ambientale delle modalità di intervento.

Le operazioni saranno monitorate dall’Università degli Studi di Cagliari con la quale l’Amministrazione avvierà ulteriori iniziative volte alla tutela del litorale.

Leggi anche

“Torna a Surriento”: lo scatto del fotografo ragusano Giuseppe Leone

Redazione

Bibione, Peligro tra gli artisti della 20a edizione di Festival Show

Fabio Iacolare

Trieste lancia la sua sfida internazionale

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.