Nautica Sport

Nel 2023 il giro del mondo in solitario dei trimarani Ultim

trimarani ultim giro del mondo 2023

La prima regata in solitario intorno al mondo sui trimarani Ultim si svolgerà nel 2023. Ad organizzare la competizione sarà la OC Sport Pen Duick in collaborazione con la classe Ultim 32/23. E già molti sono gli skipper che hanno annunciato il loro interesse a partecipare.

Il progetto di una sorta di Vendé Globe della classe Ultim non è nato ieri, ma è già da 15 anni che se ne parla. Tuttavia, l’idea che questi giganti del mare, fiore all’occhiello della navigazione oceanica e dell’innovazione possano inseguire i venti in tutto il mondo ha richiesto tempo per realizzarsi. Trovare l’equilibrio tra sviluppo tecnico, affidabilità e un programma ambizioso è stato estremamente complesso. E così, la prima edizione, che si terrà alla fine del 2023, è il frutto di molti anni di lavoro per dare vita a un evento così rivoluzionario.




“Siamo molto felici di vedere questo progetto prendere vita. Insieme, saremo in grado di prepararci per questo giro del mondo e dare a questa magnifica corsa, che unirà capacità umane a tecnologie all’avanguardia, il respiro che merita”, ha dichiarato Patricia Brochard, Presidente della Classe Ultim 32/23.

“E’ con grande gioia che siamo lieti di annunciare la conferma di questo grande progetto, l’organizzazione del giro del mondo in solitario su un multiscafo. Tutto è andato nel giusto ordine dopo molti anni di riflessione e lavoro congiunto per rendere questo evento un successo sportivo, mediatico e di pubblico”, hanno commentato Edouard Coudurier, Presidente di Groupe Télégramme e Roland Tresca, Presidente di Pen Duick e Deputy CEO di Groupe Télégramme, proprietario di OC Sport Pen Duick.

Al momento non è ancora stata decisa la città ospitante e che probabilmente sarà punto di partenza e di conclusione del giro del mondo. Tuttavia la città di Brest, in Bretagna (Francia), si è già fatta avanti e trattative sono in corso.

Dal lato dei velisti già diversi skipper si sono detti disposti a partecipare a questa nuova competizione. Tra questi Armel Le Cléac’h (Banque Populaire), Yves Le Blevec (Actual), Charles Caudrelier (Maxi Edmond de Rothschild), François Gabart (SVR-Lazartigue) e Thomas Coville (Sodebo).

LEGGI ANCHE: Persico 69F Cup, Young Azzurra torna a Porto Cervo. Bruni: competere qua sarà diverso

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Barcolana 2020, primo piano di Linea Blu in diretta da Trieste

Redazione

Federpesca: “In decreto ristori contributi per le imprese del settore pesca”

Fabio Iacolare

Itajaí torna come sede di tappa The Ocean Race

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.