Sport

Vela ad Alghero, conclusa nel weekend la terza Tappa del Circuito Zonale J24

Vela ad Alghero, conclusa nel weekend la III Tappa del Circuito Zonale J24

Vela ad Alghero, , si è svolta la prima giornata della “firstBUNKER Centro Alghemar”, terza Tappa del Circuito Zonale J24 organizzata dalla locale Sezione della Lega Navale Italiana con la collaborazione del Consorzio Porto di Alghero e dell’ Assistenza Nautica Paddeu.

Il forte vento di Libeccio (18/20 nodi con raffiche fino a 26) e la mareggiata in corso hanno suggerito al Comitato di Regata presieduto da Marcello Solinas la scelta di un percorso a bastone orientato dalle acque antistanti l’Ospedale Marino verso l’imboccatura del porto e a ridosso dell’isolotto e delle secche della Maddalenetta.

Otto le imbarcazioni iscritte, sette quelle in acqua: il maltempo ha senz’altro condizionato l’arrivo ad Alghero e la partecipazione di diverse imbarcazioni partecipanti al Circuito Zonale F.I.V. 2020.

Vela ad Alghero, tre prove disputate dai J 24

Con vento e mare in costante aumento, le tre prove disputate dai J 24 su un percorso di circa 4 miglia hanno comunque offerto un grande spettacolo a chi ha seguito le regate da terra con un panorama mozzafiato tempestato dalle evoluzioni delle coloratissime vele dei wind e kitesurf che affollavano la zona ai limiti del campo di regata.

Primo posto nella classifica finale della giornata per Molara (Federico Manconi, Antonello Zucca, Grazia Savona, Salvatore Corda, Antonio Frau) piazzatasi al 2°, al 1° e ancora al 1° posto nelle prove disputate. A seguire Boomerang (3°,4° e 2°) e Nord Est (4°,3° e 3°). Nonostante le ottime prestazioni nella prima e nella seconda prova (1° e 2°), solo uno sfortunato quarto posto nella classifica finale della giornata per Aria timonata da Marco Frulio, costretta ad abbandonare la terza prova per la rottura della drizza e del carrello del fiocco.

LEGGI ANCHE: Vela, attesi 800 velisti per il Campionato Invernale di vela d’altura di Roma

Onorevoli, in considerazione delle severe ed impegnative condizioni meteo-marine che hanno messo a dura prova equipaggi ed attrezzature, le prove disputate dalle altre barche in gara. Il prossimo appuntamento in programma è previsto per il weekend del 17 e 18 ottobre con il Trofeo Voli J24 Acque Minerali Santa Lucia – Vento de l’Alguer.

Leggi anche

Mondiale ILCA 7 Vallarta: poco vento nella prima giornata di Gold Fleet

Redazione Sport

Pochi giorni al via della Rolex Giraglia 2021: ecco quando partirà

Redazione Sport

LA XXII Regata del Conero all’insegna della sostenibilità

Redazione Sport

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.