News dal mare

Marevivo: “il mare è trasversale ad ogni attività di governo”

Il ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha annunciato che all’interno del suo dicastero sarà istituita una direzione generale del mare e delle coste.

«Come Marevivo – dichiara Rosalba Giugni, Presidente dell’associazione – siamo soddisfatti della costituzione di questa struttura e auspichiamo che ci siano una inter modalità, uno scambio e un confronto, tra i ministeri perché l’ambiente, e il mare, sono trasversali a qualsiasi attività di Governo.

La particolare collocazione geografica dell’Italia nel bacino del Mediterraneo rende necessaria la costituzione di una direzione che possa occuparsi di tutte le politiche connesse con il mare, con lo scopo di superare la frammentazione istituzionale che vede ben 10 Ministeri (Ambiente, Politiche Agricole, Trasporti, Salute, Difesa, Affari Esteri, Lavoro, Economia e Finanze) occuparsene a diverso titolo».

Leggi anche

Capodoglio spiaggiato in Sicilia, Greenpeace: “nel suo stomaco 22 kg di plastica”

Fabio Iacolare

Cambiamenti Climatici, Greenpeace scende in piazza

Fabio Iacolare

Ambiente, ENEA: un processo innovativo di riciclo delle retine per mitilicoltura

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.