Nautica Sport

Persico 69F Cup, niente vento. Young Azzurra attende il riscatto dopo la scuffia

young azzurra scuffia persico 69f

Nessuna gara oggi per la Persico 69F Cup, a causa di mancanza di vento. Niente da fare per Young Azzurra in attesa di riscatto dopo la scuffia di ieri. Attualmente il team resta in quinta posizione (su otto squadre) con Okalys Youth Project in testa.

Il vento quindi continua a essere protagonista a Porto Cervo. Già ieri la prima regata era stata possibile solo alle 12:30, (sfida vinta da FlyingNikka 47), date le condizioni instabili del vento. La seconda gara invece c’era stata nel pomeriggio, ma la il vento aveva presto superato i 20 nodi, creando non pochi problemi.




A pagarne lo scotto è stata proprio Young Azzurra. Il team era partito in testa, ma nel tentativo di allungare il proprio vantaggio, ha spinto troppo la barca e ha scuffiato. La barca si è alzata sull’acqua cadendo su un lato, beffata probabilmente dal forte vento. Young Azzurra è riuscita comunque a chiudere la gara anche se solo sesta. La seconda regata della prima giornata è andata a FlyingNikka 74.

In testa alla classifica generale resta la squadra svizzera Okalys Youth Project, grazie alle sue prestazioni costanti, seguita dalle squadre italiane FlyingNikka 47 e FlyingNikka 74. Segue in quarta posizione Sailing Performance, in quinta Young Azzurra. A chiudere Tixwave, Fly Marga e Magenta.

Si attende adesso domani sperando che le condizioni di vento permettano di riscendere in acqua.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Esordio con podio sul Lago di Garda per Young Azzurra

Fabio Iacolare

Ostriche alla plastica, lo studio choc sui frutti di mare inquinati

Redazione

Kite, ottimo risultato a La Grande Motte per il neo campione italiano

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.