News dal mare

Lessplasticismorelife, influencer uniti contro la plastica

Una mobilitazione di attivismo civico lanciata sulla piattaforma Opera2030

Si chiama #LessPlasticIsMoreLife ed è la prima mobilitazione di attivismo civico lanciata sulla piattaforma Opera2030 con l’obiettivo di coinvolgere gli influencer di Instagram in azioni #PlasticFree. L’iniziativa è stata presentata ieri a Palazzo Madama. “Voglio ringraziare questi giovani influencer impegnati in azioni per difendere i nostri mari – sottolinea Alfonso Pecoraro Scanio, presidente della Fondazione UniVerde – Sono questi gli attivisti oggi veramente indispensabili che, con il loro impegno, possono contrastare haters e fake news.

Non possiamo lasciare la rete in balia di chi la usa per inquinarla di odio indiscriminato o per sostenere le lobby più spregiudicate”. #LessPlasticIsMoreLife sarà attiva per tutta l’estate e si concluderà il 30 settembre. I post più creativi e virali degli influencer italiani saranno premiati in una serie di manifestazioni, a partire dal prossimo ottobre, in vista della Conferenza Onu delle Parti della Convezione di Barcellona sulla protezione dell’ambiente marino del Mediterraneo, che sarà ospitata a Napoli nel mese di dicembre.

L’iniziativa #LessPlasticIsMoreLife è promossa dalla Fondazione UniVerde, con la collaborazione scientifica dell’Università degli Studi Link Campus e di Influgramer.com, la piattaforma che raccoglie più di 26mila influencer di Instagram, e sarà inoltre sostenuta dalle realtà partner di Opera2030, tra le quali Change.org, Fanpage, Lifegate, TeleAmbiente, GreenStyle, Fondazione Homo Ex Machina, Sos Terra Onlus, Genera Group Holding Spa. Testimonial Jimmy Ghione, inviato di Striscia la notizia.

“Influgramer diffonderà il messaggio #LessPlasticIsMoreLife perché è dalle piccole azioni che può iniziare il cambiamento – affermano Marco Jacopo Rimoldi e Andrea Zagato, ideatori della piattaforma – Gli influencer saranno coinvolti nel condividere post creativi e virali per incentivare la sostituzione della plastica con altri materiali ecosostenibili, coinvolgendo i loro follower a ripetere tale azione”.

L’iniziativa #LessPlasticIsMoreLife si collega alla nuova edizione della campagna ‘Mediterraneo da remarè , promossa dalla Fondazione UniVerde con la collaborazione di Marevivo, l’adesione della Guardia Costiera e con il sostegno di Castalia Consorzio Stabile S.C.p.A., che con lo slogan #PlasticFree sarà rilanciata sulla piattaforma Opera2030 per tutta l’estate 2019. Gli eventi, che si svolgeranno nel corso dei mesi estivi, saranno prevalentemente dedicati a contrastare la dispersione delle macro e micro plastiche in MARE, ma anche a rilanciare il focus ‘Acquascooter Freè promuovendo la mobilità a remi e la diffusione dell’uso delle canoe in luogo del noleggio di moto d’acqua.

Leggi anche

Arte, “I’m the Island” di Domenico Pellegrino, unico siciliano alla biennale di Venezia

Fabio Iacolare

Per le mamme che partoriscono in Veneto due settimane di mare gratis

Fabio Iacolare

#IoSonoMare, Campagna sul mare e per il mare del Ministero dell’ambiente con Ispra e Snpa

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.