Diporto Località di mare Nautica

Defibrillatore in barca a vela: un corso per New Sardiniasail a Cagliari

defibrillatore barca

Massima sicurezza possibile, anche in alto mare, grazie al defibrillatore a bordo di una barca a vela. E’ il progetto dell’associazione velica New Sardiniasail, guidata dal presidente Simone Camba si occupa di inclusione sociale con la vela, che ha preso la macchina a noleggio.

Sabato prossimo, il 13 febbraio dalle 9 alle 13, l’associazione ha organizzato un corso di formazione, in collaborazione con l’ Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna, che si terrà a Cagliari nella sede dell’associazione ovvero presso il centro olimpionico della FIV (Federazione Italiana Vela) dove c’è la sede di Luna Rossa.

Defibrillatore in barca: cosa prevede il modello di formazione

Il modulo di formazione BLSD permetterà a tutti gli atleti e i preparatori di New Sardiniasail di poter saper usare il defibrillatore.




“Siamo una quindicina di persone tra ragazzi e preparatori. Con questa iniziativa tutto i componenti della squadra sono pronti a conseguire il brevetto rilasciato dall’ Accademia del Soccorso – spiega il presidente Simone Camba mentre il direttore del corso è la dottoressa Manuela Vadilonga -. Ci seguirà personale del centro cagliaritano del 118. Voglio garantire la massima sicurezza possibile a bordo sia durante gli allenamenti sia durante le regate. Ci sono ancora troppe vittime per mancanza del defibrillatore e di formazione. Tutti devono saperlo usare e il dispositivo deve essere presente a bordo della barca”.

LEGGI ANCHE: L’ultimo guardiano del faro di Capri: il mare di frontiera

Questo è un altro tassello dell’attività di formazione per i ragazzi di New Sardiniasail, sia giovani cagliaritani con problemi penali in affido dal dipartimento di Giustizia sia giovani migranti : “Oltre ad insegnare la navigazione a vela abbiamo organizzato corsi di informatica, meteo e per conseguire il brevetto da sub. Tutte le competenze necessarie per gestire una barca a vela e non che possono tornare utili per la ricerca di lavoro nel settore della nautica”. Il corso si terrà nel rispetto di tutte le normative anticovid.

Leggi anche

Gli strani utilizzi dei battelli ai giorni nostri

Redazione

L’innovazione Maserati a bordo anche del trimarano Multi 70

Fabio Iacolare

Federazione nazionale agenti marittimi, Alessandro Santi nuovo Presidente

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.