Diporto

Feadship tenta la ricostruzione del motoryacht Istros varato nel 1954

Feadship ha iniziato una grande ricostruzione del motoryacht Istros del 1954, dando questo Superyacht di 42 metri una nuovissima sovrastruttura in alluminio pur conservando la sua eleganza dello Scafo originale. Il risultato sarà un Feadship praticamente nuovo di zecca, costruito ai massimi livelli standard di qualità e dotati delle più moderne attrezzature.

Istros è stato originariamente costruito da Amsterdam Shipyard Ltd. G. de Vries Lentsch Jr. nel 1954 ed era uno dei più grandi motoryacht costruiti fino ad allora nei Paesi Bassi.

Gli articoli di giornali contemporanei sono rimasti molto colpiti dal lussuoso risultato di un progetto di due anni e mezzo per conto della famiglia armatoriale greca Pappadakis. Un giornalista rimase sbalordito dai bagni viola-blu, dal sistema radar avanzato e, soprattutto, da
un telefono bianco che potrebbe essere utilizzato per “chiamare le persone ovunque da qualsiasi parte del mondo direttamente dallo yacht.”

Il nome Istros – che significa ispirazione – era chiaramente appropriato e il motoryacht ha goduto di qualche decennio di navigazione nel Mediterraneo. Un primo tentativo di restauro
è stato avviato diversi anni fa ma si è bloccato a causa della mancanza di fondi. Da allora un nuovo proprietario ha contattato Feadship per entrare in un progetto di ricostruzione completo, iniziato nel 2018 con la rimozione della sovrastruttura e la rimozione e il ricondizionamento dello scafo in un cantiere a Malta.

Guardando le immagini dello scafo che è rientrato nei Paesi Bassi, potrebbe essere difficile
immagina come Istros possa ritornate ad essere lo yacht glamour dei signori di un tempo. Ma questa è una ricostruzione di Feadship, e tutto è possibile. Dopo che lo scafo è stato riparato, sarà aggiunta una nuova sovrastruttura in alluminio. Tutta nuova sarà anche la sala macchine che sarà tutta attrezzata per manovrare alla meglio i due motori principali C18, un generatore diesel C4.4 e un Micro Turbine Capstone DC 65 con Generatore diesel.

Leggi anche

Dario Messina: il sarto del mare

Fabio Iacolare

Subito.it svela la classifica dei sogni nautici degli italiani

Fabio Iacolare

Yamaha a servizio dei pescatori: Service Clinic nel weekend

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.