Diporto Nautica

Vela d’altura, a Catania marzo in rosa e Giornata Internazionale del Mare

VELA D'ALTURA CATANIA

Con l’arrivo della stagione primaverile fioriscono le attività di promozione della vela d’altura alla Lega Navale sezione di Riposto (Catania). Presentati, nei giorni scorsi, dal presidente Giuseppe Pulvirenti, durante una riunione informale tra una cinquantina di soci, le iniziative e le proposte per mettere a punto il progetto di utilizzo delle imbarcazioni sociali, per i corsi di perfezionamento di vela. All’incontro erano, tra gli altri, presenti gli istruttori ed esperti velisti della sezione: Ignazio Conticello e Francesco Romano, ma soprattutto molti degli allievi e delle allieve che hanno frequentato i corsi di vela, svolti lo scorso anno.

Vela d’altura, il progetto a Catania per il mese di marzo

Il presidente Pulvirenti ha esposto il progetto che prevede dei pacchetti di tre o quattro giorni di full immersion per approfondire le competenze e gestire la conduzione della barca in qualunque condizione di mare. Non solo nella navigazione costiera, ma anche nella vela d’altura. Il progetto “Scuola vela di altura”, è stato accolto con entusiasmo e si svolgerà da maggio ad ottobre.




A seguire il vicepresidente, Filippo Massari, ha illustrato il programma “Marzo in rosa”, una serie di iniziative, patrocinate gratuitamente dai Comuni di Giarre e Riposto, dalla Confconsumatori e dedicate, per il benessere fisico e psichico, al gentil sesso, ed ha invitato gli armatori presenti ad aderire alla veleggiata del 6 marzo.

L’iniziativa Donne a Gonfie vele

Si tratta di “Donne a gonfie vele”, prevista per domenica 6 marzo, con imbarco e partenza, dal Porto internazionale dell’Etna, Marina di Riposto, intorno alle 9.30, sulle barche a vela, messe a disposizione dalla Lni di Riposto, una veleggiata costiera Riposto-Taormina-Riposto, riservata esclusivamente ad un equipaggio in rosa.

Una giornata di sensibilizzazione contro la violenza di genere dedicata alle donne, in occasione della celebrazione della Giornata internazionale della donna, in calendario, il prossimo 8 marzo.

I sindaci a bordo con le donne

A bordo oltre l’equipaggio al femminile, composto da donne, professioniste, madri, mogli, donne impegnate nel sociale e nelle istituzioni, ci saranno i sindaci di: Giarre Leo Cantarella, accompagnato dalle assessore Antonella Santonoceto e Giusy Savoca e di Riposto Enzo Caragliano, accompagnato dall’ assessora Paola Emanule. Un modo per godere dei benefici della forza del mare, dello stare insieme in barca a vela, riflettendo sulle problematiche che investono l’universo femminile.

LEGGI ANCHE: Campionato invernale d’altura, domenica a Catania la terza prova

Tra gli appuntamenti di “Marzo in rosa”, domenica 20 marzo, ore 16, lezione di “Self make up”, con la makeup artist Maria Rita Marano, presso la sede Lni di via Archimede a Riposto. Concluderà gli incontri, sabato 26 marzo, ore 16, sempre presso Lni sez di Riposto, un seminario informativo sul tema “Una buona informazione è la medicina di noi stessi”, a cura del posturologo e chinesiologo Angelo Scarpignato.
nfine Massari ha anticipato le attività che si vorrebbero proporre per l’11 aprile, per celebrare la “Giornata Nazionale del Mare”, in collaborazione con la Guardia Costiera di Riposto e gli Istituti scolastici del territorio.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Varato Monaco One, il catamarano che collegherà Ventimiglia a Monaco

Redazione

Crociere, a gennaio il meeting con sette dei principali porti crocieristici europei

Fabio Iacolare

Presentata la seconda edizione del Salone Nautico di Bologna

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.