Diporto

Videoworks, la rivoluzione dei sistemi integrati a bordo degli yacht di serie

Anteprima mondiale al Versilia Yachting Rendez-Vous 2019

Videoworks Group conferma il proprio ruolo di leader nelle integrazioni AV e IT nel mondo dello yachting, presentando al Versilia Yachting Rendez-Vous 2019 (Viareggio, 9-12 maggio, Stand F01 Darsena Europa) un nuovo sistema integrato e compatto “Premium”. Per la prima volta, la grande esperienza che Videoworks ha maturato in oltre 20 anni nella progettazione, realizzazione e installazione dei sistemi di bordo su moltissimi dei superyacht più ammirati in tutto il mondo, arriva nel mondo degli yacht di serie, sui quali la grande sfida è stata mantenere le prestazioni di alta qualità in spazi tecnici ridotti.

È dunque il Versilia Yachting Rendez-Vous 2019 l’occasione per il debutto mondiale di questo sistema totalmente ingegnerizzato al fine di garantire la massima facilità di controllo e di manutenzione.

COM’È COMPOSTO IL SYSTEM IN THE BOX DI VIDEOWORKS: L’integrazione base che Videoworks presenta a Viareggio è composta da:

  • Impianto audio con sistema Sonos con Beam e Sub
  • Impianto video con Smart TV 4K completamente integrato in IP con Sorgente Apple
  • NUC (Next Unit of Computing) dotato di Media Server Plex come magazzino multimediale (libreria Plex e
    iTunes) ed accesso remoto
  • Switch Professionale a 8 porte come centro stella della rete tramite router Peplink, che agisce come accesspoint per il Wi-Fi
  • Sistema di controllo Creston
  • Lighting system supportato da Sistema Vimar by-me, in grado di ricreare molteplici scenari di illuminazione.
    Include 2 Led e 1 Striple.
  • Controllo domotico di un eventuale lift
  • Il controllo della parte audio/video, lighting e domotica è integrato nell’applicazione originale “ItWmodeX”
    creata da Videoworks e scaricabile attraverso l’Apple Store. Con essa è possibile controllare l’intero sistema
    tramite iPad Mini o iPhone, garantendo così e una gestione dei sistemi facile, intuitiva e personalizzabile.
    L’app, disponibile adesso anche su sistema operativo Android, si integra nativamente con il server, per
    ottimizzare il salvataggio delle configurazioni a bordo e la tele-assistenza.
    POSSIBILITÀ DI UPGRADE DEDICATI
    Ma non è tutto, anzi. Al fine di garantire sempre la massima fruibilità in base alle esigenze più disparate che si possono
    trovare nel mondo degli yacht di serie, l’integrazione di questo sistema Premium per yacht semi-custom che
    Videoworks presenta a Viareggio offre la possibilità di upgrade dedicati, fino ad arrivare a ottenere dotazioni e funzioni
    tipicamente proprie di un progetto AV-IT-domotico custom.

Leggi anche

Grimaldi Lines, le prime navi del Mediterraneo a zero emissioni in porto

Fabio Iacolare

Vecchie Vele, la nave “Saturnina Funny” varata il 4 febbraio 1891

Fabio Iacolare

Onda Tenders, nuove prove in mare per la lussureggiante limousine 321L

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.