Località di mare

Mazara del Vallo, ritorna Blue Sea Land dal 17 al 20 ottobre prossimo

Si svolgerà del 17 al 20 ottobre a Mazara del Vallo, prossimi la VIII edizione di Blue Sea Land-Expo dei Cluster del Mediterraneo, Africa e Medioriente, la manifestazione promossa dal Distretto della Pesca e Crescita Blu, con il supporto del Centro di Competenza Distrettuale, in collaborazione con la Regione Siciliana e il Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale.

Riunione a Palermo organizzata dal Dipartimento degli Affari Extraregionali della Presidenza della Regione Siciliana, con la partecipazione del dirigente generale Salvatore Giglione, di rappresentanti dei vari dipartimenti degli assessorati regionali, di associazioni di categoria, di enti pubblici e privati e imprese. Blue Sea Land punta alla promozione della green, blue, bio e circular economy nelle filiere produttive e contribuisce a stimolare le “buone pratiche” che favoriscono la rigenerazione delle risorse naturali, l’innovazione nei processi produttivi e la creazione di opportunità per nuove figure professionali.

Sostenibilità ambientale, in particolare del sistema pesca, la presenza delle plastiche in mare saranno alcuni dei temi che saranno affrontati nel corso dell’ottava edizione di Blue Sea Land così come annunciato dal presidente del Distretto della Pesca e Crescita Blu, Nino Carlino, ed dal presidente del Centro di Competenza Distrettuale, Giovanni Basciano che hanno sottolineato come “la manifestazione sarà tappa fondamentale a livello nazionale in vista dell’Expo Dubai 2020”.

A Blue Sea Land 2019 parteciperanno inoltre rappresentanti dei Paesi aderenti all’Indian Ocean Rim Association, anche loro impegnati nello sviluppo del dialogo globale della Blue Economy. Al tavolo tecnico di ieri era presente, l’assessore all’Innovazione del comune di Mazara del Vallo Vincenzo Giacalone, in rappresentanza del sindaco Salvatore Quinci, il quale ha assicurato il contributo all’organizzazione della manifestazione.

Leggi anche

Summer School di Commedia dell’Arte a Procida

Fabio Iacolare

Sorrento, il Museo Correale ospita il fotografo siciliano Giuseppe Leone

Fabio Iacolare

Amalfi, al via il primo network “La Rete del Mare”

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.