Nautica

Blue Economy Summit 2020, si parte dallo sviluppo di economia e logistica

Blue Economy Summit 2020, si parte dallo sviluppo di economia e logistica

Il Blue Economy Summit 2020 non può che aprire il 29 giugno affrontando di petto questi temi, che sono tra i più scottanti per porre basi solide per la ripresa e lo sviluppo dell’economia e della logistica.

L’esplosione dell’emergenza sanitaria Covid-19 e la scelta di farvi fronte con il lockdown di gran parte delle attività economiche e della mobilità delle persone ha probabilmente bloccato l’epidemia in Italia, ma ha anche reso aleatoria ogni previsione di come si svilupperà la ripartenza.

L’incertezza è il virus più pericoloso per chi deve prendere decisioni e pianificare, un pericolo che si affronta e supera solo con una visione lucida e una progettualità flessibile, pronta a cogliere le opportunità.

Blue Economy Summit 2020, ecco le sfide da affrontare

Questa è la sfida che deve affrontare in particolare l’economia produttiva e la logistica, a Genova, in Ligura e nell’intero Paese, consapevoli del nostro posto all’interno di un sistema globale che subirà mutamenti in parte prevedibili, in parte ancora nebulosi.

Il Blue Economy Summit 2020 non può che aprire il 29 giugno affrontando di petto questi temi, che sono tra i più scottanti per porre basi solide per la ripresa e lo sviluppo dell’economia e della logistica.

Si va dalle previsioni sula modalità e sui tempi della ripresa dell’economia più in generale alle conseguenze della pandemia sulla competitività portuale nel Mediterraneo; dal modo in cui i porti hanno affrontato l’emergenza e organizzato la ripartenza alle possibili evouzioni delle catene internazionali di approvvigionamento e le conseguenze logistiche; dalla necessità di salvaguardare le imprese strategiche e come, fino alla domanda cruciale: la deglobalizzazione è un destino o una scelta?

I maggiori esperti nazionali e internazionali sono chiamati a porre le basi del confronto in cui saranno protagonisti i rappresentanti delle associazioni produttive e logistiche, in un quadro istituzionale che prevede la presenza delle autorità locali.

Blue Economy Summit 2020 è il primo appuntamento a livello nazionale ad accompagnare la navigazione dei protagonisti dell’economia del mare nella difficile ripartenza dopo la fase acuta dell’emergenza sanitaria e utilizzerà le tecnologie digitali che hanno tenuto banco in questi mesi di confinamento e distanziamento, coniugandole con un approccio innovativo nella presentazione dei contenuti.

LEGGI ANCHE: Blue Economy Summit 2020: cinque giorni di appuntamenti in streaming

Il Blue Economy Summit, organizzato dall’Assessorato allo Sviluppo economico portuale e logistico del Comune di Genova, rientra negli appuntamenti del Genoa Blue Forum promossi dal Comune di Genova, Università degli Studi di Genova, Camera di Commercio di Genova, Regione Liguria e Associazione Agenti Raccomandatari Mediatori Marittimi.

Leggi anche

Il Consorzio Marine della toscana per la prima volta al Boot Düsseldorf

Fabio Iacolare

Porto di Venezia, Port Community: “No ultimativo a ulteriori rinvii”

Fabio Iacolare

Grimaldi Lines celebra la Sartiglia di Oristano

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.