Località di mare

Albania, pronto un nuovo programma di sviluppo turistico

L’Albania ha tutte le carte in regola per fare il salto di qualità a livello turistico

Pronto un programma faro per lo sviluppo del turismo, cofinanziato dall’Unione europea (UE) e dalla Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (BERS), naugurato a Tirana. Il programma mira a migliorare il contributo del turismo sostenibile di qualità alla crescita economica e alla competitività delle regioni albanesi, aumentando la qualità e la sostenibilità dell’offerta turistica in quattro aree del paese (Berat, Korça, Fier e Shkodra).

L’UE sta contribuendo con 40 milioni di euro a detto programma, che sarà attuato dalla BERS che sta progettando un finanziamento complementare in Albania per un massimo di 60 milioni di euro per cofinanziare lo sviluppo del turismo. “Sono orgoglioso che l’UE stia investendo 40 milioni di euro, in eccellente cooperazione con la BERS, per guidare la rigenerazione e lo sviluppo economico in Albania.

Lo sviluppo turistico è ovviamente uno strumento per migliorare l’esperienza dei visitatori e la qualità della vita delle comunità ospitanti. Ma se mal pianificato o sviluppato in eccesso, potrebbe distruggere le stesse qualità che rendono l’Albania unica. Questa è la sfida di oggi: aiutare a costruire un settore turistico che rafforzi il tessuto sociale e lo sviluppo economico, dando valore alle bellezze naturali e ai beni culturali di questo splendido paese”, ha dichiarato l’Ambasciatore dell’UE, Soreca, all’evento di lancio. 

L’evento ha riunito politici, i sindaci di Berat, Fier, Korça e Shkodra, due associazioni di comuni, rappresentanti del Ministero del turismo e dell’ambiente, Ministero della cultura e l’Istituto dei monumenti, Ministero delle finanze e dell’economia, Ministero degli interni, rappresentanti di associazioni turistiche e operatori turistici, organizzazioni della società civile, imprese e donatori. 

Leggi anche

Da Ravenna a Milano Marittima Off Road: un tuffo alle Terme di Cervia

Fabio Iacolare

Crescono le Bandiere Blu in Italia, Liguria in Pole Position

Fabio Iacolare

Napoli, sott’acqua tunnel e percorsi degli antichi coloni Greci

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.