Nautica Sport

Brindisi-Corfù, buona la seconda: partita in differita la regata internazionale

brindisi-corfù

Partite oggi, alle ore 06.00, le 79 imbarcazioni iscritte alla Brindisi-Corfù. La partenza era inizialmente prevista per ieri mattina, ma il comitato organizzatore ha optato per la posticipazione della partenza a causa del forte vento di maestrale: la decisione è stata presa a seguito di diversi briefing, l’ultimo dei quali si è tenuto ieri sera alle ore 19.00, a cui hanno preso parte anche gli equipaggi.




Percorso di 104 miglia alla Brindisi-Corfù

Le barche erano già ai blocchi di partenza tra la diga di Punta di Riso e Costa Morena Est, da cui sarebbero dovute partire alle 11 del mattino, quando il comitato ha dato lo stop a causa delle forti raffiche di vento che avrebbero potuto rendere la navigazione fino a Corfù non sicura.

I tentativi di far partire la regata in ritardo solo di qualche ora sono stati vani: il tempo inclemente, infatti, ha reso inutili i briefing tenutisi durante il giorno, obbligando, alla fine, il comitato a far partire gli atleti il giorno successivo: finalmente, la 36esima edizione della regata internazionale è partita.




La Brindisi-Corfù prevede un percorso di due giorni e 104 miglia di navigazione, con la partenza nel porto esterno della città pugliese e l’arrivo a Kassiopi, nella parte settentrionale dell’isola greca. La manifestazione, per la quale sono previste due classifiche (quella in tempo reale e quella in tempo compensato), è aperta alle imbarcazioni monoposto e a quelle multiscafo.

LEGGI ANCHE: Trofeo Emilio Benetti, un Chieffi in stato di grazia si impone davanti a tutti

La regata, inserita nel programma ufficiale della Federazione Italiana Vela, è organizzata dal Circolo della Vela Brindisi e dal Marina Gouvia Sailing Club. Inoltre, la ‘Brindisi-Corfù‘ beneficerà del sostegno di partner istituzionali e privati, aspetto che sottolinea l’importanza di questa competizione. La cerimonia di premiazione avrà luogo domani sera, nel Marina di Gouvia.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

 

Leggi anche

Barcolana Young: vincono Vucetti (juniores) e Castellan (cadetti)

Redazione Sport

Un weekend a tutta vela: mondiali, europei e Genoa Winter Contest

Redazione Sport

Barcolana53, dal primo ottobre il ritiro dei materiali di regata

Redazione Sport

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.