Nautica Sport

Viareggio-Bastia-Viareggio, al via domani: presente l’Arca SGR di Furio Benussi

viareggio-bastia-viareggio

Tutto pronto per la Viareggio-Bastia-Viareggio main event di un programma di appuntamenti incentrati sulla sostenibilità e sull’economia circolare: la regata partirà domani, giovedì 14 luglio, alle ore 14.00. All’evento sarà presente anche il Maxi 100 Arca SGR insieme al Fast and Furio Sailing Team, impegnati meno di un mese fa nella Rolex Giraglia.




Le migliori barche da regata alla Viareggio-Bastia-Viareggio

“E’ davvero un grande piacere essere nuovamente in regata e al via di una sfida inedita su un percorso che ha una lunga storia e tradizione”, ha commentato Furio Benussi, timoniere di Arca SGR. “L’idea di riproporre una regata su questo tratto di mare in chiave velica e quindi green ci è piaciuta subito e abbiamo immediatamente risposto presenti all’invito degli organizzatori. Il percorso che attraversa parte del santuario dei cetacei è molto affascinante e anche questa volta il nostro team è pronto a dare il massimo per il massimo risultato. Per questa sfida desidero ringraziare anzitutto il Comitato Organizzatore e ovviamente tutti i nostri partner che sono al nostro fianco in ogni appuntamento”.

Il Maxi 100 sposa in pieno la filosofia ecosostenibile della Viareggio-Bastia-Viareggio e ha aggiunto l’evento al proprio calendario accettando l’invito per il Trofeo Angelo Moratti, assegnato dall’omonima famiglia e dal Club Nautico Versilia. La competizione, tradotta in termini velici, ricalca in pieno la tradizione della Viareggio-Bastia-Viareggio, inaugurata 60 anni fa e considerata per più di 30 come un must per tutto il mondo della motonautica offshore internazionale.

LEGGI ANCHE: Magellano 66, il nuovo crossover di Azimut tra classicità e innovazione

Dopo trent’anni dall’ultima edizione viene riproposto lo stesso percorso di 155 miglia totali tra la Versilia, l’estremo Nord della Corsica e ritorno, e si potranno ammirare alcune tra le migliori barche a vela da regata più lunghe di 16,5 metri.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Young Azzurra trionfa anche nella Persico 69F Cup 2.2

Redazione Sport

Vesuvio Race 2022: il racconto della terza edizione e le classifiche

Davide Gambardella

Trofeo Princesa Sofia, i risultati della quarta giornata di regate

Claudio Soffici

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.