Nautica Sport

Nastro Rosa Tour: Città di Genova domina la tappa Napoli-Vibo Valentia

Nastro Rosa Tour Genova 2

Il Marina Militare Nastro Rosa Tour entra nel vivo e raggiunge la calda e calorosa Calabria, a Vibo Marina sede del quarto appuntamento del lungo “circuito rosa” da Genova e Venezia.

Da ieri e fino a sabato 15 luglio il Marina Militare Nastro Rosa Tour spalanca le porte del proprio Race Village al pubblico per l’ennesimo incontro tra grande vela e gli appassionati di mare in un altro splendido spicchio della nostra penisola. Un vero e proprio show itinerante a base di vento e mare ma anche di tanti altri contenuti sempre espressione del meglio del nostro “made in Italy”.

Nastro Rosa Tour, Città di Genova trionfa nella Napoli-Vibo Valentia

Nastro Rosa Tour Genova

Sotto il profilo sportivo l’evento è entrato immediatamente nel vivo con gli ulteriori punti assegnati nella categoria offshore dei Benetau Figaro 3 chiamati a misurarsi nella terza tappa da Napoli a Vibo Marina. Una sfida partita due giorni fa da Napoli e conquistata, ancora una volta dall’equipaggio di Città di Genova (Matteo Sericano e Giovanni Licursi) che bissa il successo ottenuto nella precedente tappa di La Maddalena – Napoli.




La prova offshore partita da Napoli, data la scarsità di vento ha costretto il Principal Race Officer Valentina Bravi a optare per una riduzione di percorso con l’arrivo fissato al faro di Capo Bonifati.
Alle spalle del leader, con 3 ore e 14 minuti di ritardo è giunto il team di Carta Giovani (Giulia Fametani e Stefano Westerman) mentre la coppia Marco Augelli e Francisco Gonzales Sanchez a bordo di Acone Associati si è dovuta accontentare del terzo posto (con 26 minuti di ritardo da Carta Giovani).
Con questa doppietta Città di Genova si porta solitario al comando della classifica generale con un solo punto di margine su Acone Associati, il primo degli inseguitori, mentre il terzo posto provvisorio è per il team di Comune di Taranto (Carlo Campatella e Mirco Babini) già vincitore della prima tappa Genova – La Maddalena.

Le dichiarazioni

Giovanni Licursi – “Una regata davvero complicata sotto il profilo della strategia ma la nostra, anche abbastanza rischiosa, è risultata la migliore. Certamente possiamo dire di aver vinto questa prova forse più a terra che in mare, nel senso che gran parte della sfida verteva sulla scelta e previsione della rotta migliore per catturare le poche raffiche di vento che abbiamo intercettato sul percorso. Noi avevamo in mente di stare il più vicino possibile alla costa per cogliere prima degli avversari la probabile termica notturna e così abbiamo fatto anche a rischio di perdere tutto allungando maggiormente il percorso.”




Matteo Sericano – “La sfida entra ora davvero nel vivo e siamo felici di poter detenere questo prestigioso primato che cercheremo di difendere fino alla fine. Un evento davvero speciale, che rende unica ogni navigazione di tappa tra le bellezze delle nostre coste e, questa volta, anche con la gradita compagnia di tantissimi delfini pronti a giocare con noi”.

Classi WASZP e Wingfoil

Nastro Rosa Tour Genova 3

Ieri giornata di “warm up” per le classi volanti WASZP e Wingfoil che hanno preso confidenza con il campo di regata di Vibo Marina la cui spiaggia è una vera propria “tribuna naturale” per assistere da vicino alle evoluzioni dei giovani talenti di queste classi.




Anche in occasione della tappa Napoli – Vibo Valentia, il Marina Militare Nastro Rosa Tour 2023 ha promosso il progetto Scopri Dove Ti Porto di ENIT Azienda Nazionale del Turismo e articolato su diciassette itinerari ispirati a rotte storiche. La rotta della seconda frazione, per volere del Comitato Organizzatore, si è infatti sovrapposta per alcuni tratti alla Rotta della Sibilla, percorso da scoprire tra Nisida e Capo Palinuro e la Rotta dei Normanni tra Sapri e Tropea.

LEGGI ANCHE: Alberto Bona trionfa alla Les Sables-Horta-Les Sables

Parallelamente alle attività agonistiche il race village del Marina Militare Nastro Rosa Tour si appresta ad accogliere il pubblico di appassionati con un ricco programma che spazia dal food con lo show cooking della chef Giuseppe Romano (ieri sera) alla musica con il concerto di Mario Venuti.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Zattera di salvataggio: dove è obbligatoria e quando revisionarla

Claudio Soffici

Presentata la XXIX edizione della “Garmin Marine Roma per 2”

Redazione Sport

Conclusa l’Europa Cup Italy 2021, le classifiche finali classi ILCA

Davide Gambardella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.