Nautica Sport

Spithill al SailGp: “Gli F50? Sto imparando di nuovo da zero”

f50 spithill al sailgp

James Spithill è pronto per scendere in acqua con il suo F50 per il SailGp come timoniere della squadra statunitense. Ma l’australiano ha ammesso che sta imparando di nuovo tutto da zero su questa classe di barche, su cui pure ha una certa esperienza.

“È davvero bello tornare su queste barche”, ha dichiarato Spithill – “Sono molto divertenti e hanno fatto dei significativi passi avanti in termini di foil e di ali. È piuttosto interessante ma, a dire il vero, per me è quasi come ricominciare tutto da zero. Devo davvero imparare di nuovo tutto“.




Spithill ha gareggiato con questi scafi nella 35esima Coppa America alle Bermuda nel 2017. Non un buon precedente per il timoniere, perché in quell’occasione scese in acqua con il defender Oracle che perse la Coppa a favore di Team New Zealand. Da allora però gli F50 sono cambiati e, per esempio, adesso hanno due grinder invece di quattro. Da qui la necessità anche per Spithill di fare un nuovo “training” sulla barca.

L’incognita Covid sul SailGp delle Bermuda del 24-25 aprile

Intanto i tifosi e gli stessi team tengono il fiato sospeso. Le Bermuda dove si dovrebbe disputare la prima tappa del SailGp il 24 e il 25 aprile sono in lockdown. Il Governo ha bloccato tutte le operazioni delle squadre che non possono al momento allenarsi, né sistemare o modificare le barche. Critica la situazione per il team neozelandese di Peter Burling che non ha ancora completato il suo scafo e potrebbe non avere abbastanza tempo per finirlo. Lo chief executive della competizione Russell Coutts non demorde e si è detto ottimista sulla possibilità di procedere con la sfida. Coutts ha fornito al Governo delle Bermuda tutte le informazioni richieste su protocolli di sicurezza e modalità con cui i team vogliono procedere. Si spera adesso che l’esecutivo delle isole dia il benestare agli allenamenti e ai lavori sugli scafi in tempo.

Seguici su Facebook per scoprire tutte le novità e i nuovi articoli

Leggi anche

Olbia, il J24 Boomerang vince la prima tappa del Circuito Zonale della Flotta Sarda

Fabio Iacolare

Caro Governo, ma è così difficile dichiarare nautica da diporto e pesca attività sicure?

Davide Gambardella

Cervo, il festival di musica da camera fa tappa a Seborga

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.