Nautica Sport

A settembre torna la Voiles de Saint-Tropez

torna la voile de saint-tropez

Bellissime barche che hanno più di un secolo e moderni scafi con le più avanzate tecnologie. Torna dal 25 settembre al 9 ottobre, con un rinnovato format, la Voiles de Saint-Tropez, la regata che si tiene nella perla della Costa Azzurra.

Il calendario prevede una separazione per classi. La prima settimana di regate, dal 25 settembre al 2 ottobre, vedrà in acqua prima le barche moderne fino a 20 metri (a partire dal lunedì) e poi le regate delle barche “classiche”, ovvero quelle storiche, a partire dal martedì. Nella settimana che va dal 3 al 9 ottobre ci saranno invece le sfide tra le barche moderne con lunghezza superiore ai 20 metri.

La Voiles de Saint-Tropez la manifestazione andata avanti anche durante la pandemia

Il calendario è stato pensato sia per dare il giusto spazio a ogni classi di natante, sia per scaglionare le presenze degli equipaggi e del pubblico, al fine di ridurre al minimo assembramenti e tenere le regate in sicurezza.




La Voiles, organizzata dalla Société Nautique de Saint-Tropez, ha una certa esperienza al riguardo, essendosi tenuta anche nel 2020. L’anno scorso, grazie a un rigido protocollo, la manifestazione ha riscontrato un certo successo sia di pubblico che di regatanti, nonostante la pandemia in corso.

LEGGI ANCHE: Viareggio, rinviato il XXV Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

La storia della competizione

La Voiles de Saint-Tropez nasce nel 1981 quando due velieri, Pride e Ikra, si sfidano quasi per gioco nel percorso che va dal porto di Saint- Tropez al “Club 55”, per contendersi una coppa (che prese il nome del club). L’anno successivo il numero di barche che partecipa alla sfida comincia a crescere e nasce una vera e propria competizione internazionale. La particolarità della Voiles de Saint-Tropez sono le classi in cui vengono divise le gare: quelle per le barche classiche e quelle per le barche moderne. A questo si è aggiunto uno spirito di convivialità e di sportività che ha sempre accompagnato la manifestazione fin dalle sue origini.

Leggi anche

Riparazione in tempi record: American Magic è pronta alle semifinali

Redazione Sport

Sanlorenzo è main sponsor del Padiglione Italia alla Biennale Arte 2022

Redazione

Turismo sociale inclusivo a Caorle con le lezioni di vela in spiaggia

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.