News dal mare

Locman protagonista alla 32° edizione della “Antigua Classic Yacht Regatta”


Locman, regina di eleganza e modernità da sempre ispirata ai tratti unici della “sua” isola, sarà Main Sponsor della regata più affascinante di sempre e porterà l’eccellenza italiana a navigare nelle meravigliose acque di Antigua, sfilando per cinque giorni con alcuni dei velieri d’epoca più belli del mondo provenienti dai Caraibi, dall’ Europa e dall’America.

Antigua, protagonista indiscussa del mondo delle regate, è un piccolo gioiello posto nella parte est dei Caraibi, rinomato per le sue candide spiagge e la sua acqua cristallina.

Il suo straordinario paesaggio naturale rende l’isola un’oasi perfetta per ospitare l’ultima tappa della famosa “Antigua Classic Yacht Regatta”, resa per questa edizione ancora più importante grazie al primo gemellaggio con un fiore all’occhiello d’Italia: l’Isola d’Elba, protagonista indiscussa dell’Arcipelago Toscano.

Questa regata inaugurata nel 1988 con una flotta di Yacht, gioielli dell’artigianato navale guidati dal capitano Uli Pruesse, in pochi anni si è imposta come la punta di diamante di tutte le regate di vele storiche. L’edizione del 1991 ebbe l’onore di ospitare L’Endeavour di Elizabeth Meyer.

Ogni anno verso metà aprile parte la “Antigua Classic Yacht Regatta”, attirando sull’isola partecipanti e spettatori da tutto il mondo, non solo appassionati di barche alla ricerca delle perfette condizioni di navigazione, ma anche amanti del bello, del nuovo e della tradizione.

Gli yacht protagonisti sfileranno come opere d’arte, scivolando delicate sulle onde e costellando un mare da cartolina con le loro vele accarezzate dal vento.

La barca a vela non è un mero stile di navigazione, è una passione che cresce e richiama al mare in ogni periodo dell’anno. È una filosofia, uno stile di vita. Come indossare gli orologi LOCMAN.

Leggi anche

Marsala, un team di esperti nelle Cantine Pellegrino per nuovi rilievi sulla nave punica

Fabio Iacolare

In Sardegna arriva la nave di Vasco Rossi

Fabio Iacolare

Thailandia, ritrovato in mare un cane a oltre 200 km dalla costa

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.