Diporto

Dal porto di Imperia il «Progetto Mediterranea», ideato dallo scrittore marinaio Simone Perotti

Riparte dal porto di Imperia il «Progetto Mediterranea», ideato dallo scrittore e marinaio Simone Perotti, una spedizione culturale e scientifica che farà un percorso di navigazione a vela per tutto il Mediterraneo. Il progetto 2020/2022 sarà presentato nel dettaglio domani, annuncia il Comune di Imperia: «A ogni tappa saliranno a bordo dell’imbarcazione, un ketch armato a cutter di 18 metri, intellettuali, artisti, filosofi e operatori culturali.

L’obiettivo è favorire la diffusione della cultura nautica, una delle radici autentiche della cultura del Mediterraneo». Si tratta di un’ulteriore spedizione, che fa seguito a quella quinquennale partita nel 2014. Alla presentazione saranno presenti anche le scuole cittadine. Partner è la Go Imperia, società in house del Comune.

«Si tratta di un progetto di altissimo livello e la Città di Imperia è orgogliosa di essere la base di partenza e di arrivo» sottolinea l’assessore alla Cultura, Marcella Roggero. «Mediterranea è una sorta di laboratorio galleggiante. Ô uno stimolo a non gettare l’ancora nei preconcetti ma ad aprirsi al confronto con idee, riflessioni ed esperienze diverse. In fondo il porto, come rimarca sempre il sindaco, è uno strumento per proiettarsi nel resto del mondo, non solo economicamente ma anche culturalmente».

Leggi anche

Federagenti: “I grandi yacht apripista per il rilancio turistico dell’Italia”

Fabio Iacolare

Oligarchi russi, gli yacht nel mirino dei Paesi Europei

Claudio Soffici

A Stoccolma la sostenibilità di Arper

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.