Località di mare Video nautica

Anzio, reportage video covid-19: le immagini della città vuota

Anzio, reportage video covid-19: le immagini della città vuota, i medici del Pronto Soccorso e quelli dell’Ospedale Riuniti in trincea per la cura dei malati, le autobotti attive giorno e notte per la sanificazione del territorio, le riunioni operative in Comune.

Anzio reportage video covid-19 e i messaggi alla cittadinanza del Sindaco, Candido De Angelis e dell’Arciprete della Chiesa Madre, Padre Francesco Trani, le immagini di S. Antonio di Padova, Santo Patrono cittadino e di Papa Innocenzo XII, Padre fondatore della nuova Anzio.

Anzio reportage video covid-19 con i disegni dei bambini del territorio

I disegni di speranza dei bambini del territorio, i luoghi simbolo di Anzio, da Angelita a Nerone, dal Porto alle Riviere, anche con il mare protagonista ed il celebre messaggio positivo di John Lennon “Alla fine andrà tutto bene. E se non va bene, non è la fine”.

Sono alcune sequenze del video della nostra città neroniana, accompagnate dall’indimenticabile interpretazione di “Nessun dorma”, dell’immenso Luciano Pavarotti, icona dell’Italia nel mondo, postato sui social dal Comune di Anzio.

Si tratta di un vero e proprio documento storico, sulla pandemia Covid-19, ma anche di un nuovo messaggio di speranza che si conclude con un GRAZIE all’Italia migliore e con la citazione Anzio tornerà a sorridere. Insieme ce la faremo”.

Anzio, storia e gastronomia della città di Nerone

Anzio è la città natale di Nerone, che qui nacque il 15 dicembre del 37 d.C., su quel lembo della Costa di Enea che, si narra, fu fondato da Ascanio, figlio di Enea, insieme ad Albalonga, o forse da Anteo, figlio di Ulisse e della Maga Circe.

Siamo a circa 60 km sulla costa a sud di Roma, in un luogo incantevole di villeggiatura, immersi tra le ampie spiagge della Riviera di Levante e la Riviera di Ponente.

Il rinomato porto di Anzio è meta di turismo internazionale per la ricchezza dei suoi siti di elevato valore storico e culturale.

LEGGI ANCHE: Olivi di Etruria, in Tuscia la prima A.P.S. dedicata al recupero degli oliveti

Uno tra tanti, lo sbarco delle truppe americane durante la Seconda Guerra Mondiale, il 22 gennaio 1944: gli eserciti alleati sbarcano su un’ampia fascia costiera da Tor San Lorenzo a Torre Astura, e Anzio fu il perno di tutta l’operazione.

A questo evento storico è dedicato il dodicesimo album dei Pink Floyd, “The Final Cut”, di cui Roger Waters è autore e voce solista, con dodici pezzi ispirati al rifiuto della guerra e alla figura del padre, morto in seguito allo Sbarco di Anzio.

Leggi anche

A Napoli Metalli in concerto presso il Green Paradise della Mostra d’Oltremare

Fabio Iacolare

Ecco 10 spiagge d’Italia dove vivere a settembre l’ultimo bagno dell’estate

Fabio Iacolare

Grande festa per il nuovo anno cinese: l’Istituto Confucio di Napoli celebra l’anno del Topo

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.