Località di mare

Bibione, c’è chi propone l’appartamento in spiaggia

Bibione, c'è chi propone l'appartamento in spiaggia

Bibione, c’è chi propone l’appartamento in spiaggia, ovvero in una sorta di “appartamento” in spiaggia, di oltre 50 metri quadrati, a disposizione delle famiglie che sceglieranno Bibione (Venezia) per le prossime vacanze.

Questo è il progetto che l’Associazione Albergatori e Bibione Spiagge – riferisce ‘Il Gazzettino – ha lanciato per l’estate 2020.

“Nessuna scatola di plexiglass, che riteniamo uno scherzo di Carnevale in ritardo e una proposta irricevibile, ma la salubrità del nostro mare – spiega il presidente degli albergatori, Silvio Scolaro – La nostra forza è l’ampiezza dell’arenile, che in alcune zone si sviluppa su oltre 400 metri.

Bibione, c’è chi propone l’appartamento in spiaggia: per questo, abbiamo deciso di allestire poco più di un terzo degli ombrelloni che solitamente venivano predisposti, per garantire ‘l’appartamento in spiaggia“.

Si passerà dai 18mila ombrelloni dello scorso anno a poco più di 7mila del 2020, con uno spazio dedicato all’intero kit da spiaggia (che comprende anche le sdraio e il tavolino) di circa 54 metri quadrati, più di un bilocale in tante città italiane.

“L’auspicio è che non serva la mascherina – ha aggiunto Scolaro -, perchè la ricetta vincente della vacanza marina è quella di coniugare l’aspetto ludico con quello della salubrità.

In ogni caso, ci atterremo alle disposizioni scientifiche. Assieme all’ampio spazio riservato, le famiglie avranno nursery dove allattare e cambiare i neonati, servizio pediatrico e dermatologico, piante ed elementi del verde.

Tutto sanificato costantemente

L’asso nella manica sarebbe, però , la possibilità di sfruttare l’intero mese di settembre: “Era già diventato un agosto 2, grazie al clima estremamente favorevole degli ultimi anni – ammette Scolaro -: poter sfruttare l’intero mese significherebbe compensare almeno in parte le perdite della prima parte di stagione e le disdette che sono piovute dall’estero a ogni esternazione dei governanti delle nazioni a noi più care, come Austria e Germania.

Siamo tutti con il presidente del Veneto Zaia per fare pressione sul governo: assieme al bonus vacanze, può rappresentare la salvezza dell’economia e di migliaia di posti di lavoro”.

Leggi anche

Alghero, polpa di riccio finisce in mercato nero: 25 persone indagate

Redazione

Piano di Sorrento premia Gino Rivieccio per i 40 anni di carriera

Fabio Iacolare

Jesolo, chioschi e tradizionali “carrettini”  per l’iniziativa “Io vado in spiaggia”

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.